Cerca

sicilia

Messina: duplice omicidio per una lite sul parcheggio, fermato un uomo

16 Agosto 2019

0

Palermo, 16 ago. (AdnKronos) - Una banale lite su un parcheggio finisce in una rissa che poi sfocia in un duplice omicidio. E' accaduto a Ucria, piccolo paese del messinese, dove ieri sera si è consumata la tragedia. Nella notte è stato fermato dai carabinieri l'uomo accusato di essere l'assassino, originario del catanese. Le vittime sono Antonino Contiguglia, 60 anni, e Fabrizio Contiguglia, 30 anni, rispettivamente zio e nipote. Il presunto assassino è stato fermato dai carabinieri presso la sua abitazione dove si era barricato. Dopo il duplice omicidio è scoppiata anche una lite fra due gruppi di persone vicine alle vittime e all'assassino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Open Arms, Matteo Salvini sfida la Ong sui porti chiusi: "Se serve, vado in galera"

Open Arms, Salvini sfotte Richard Gere: "Ci dà dei razzisti, poi...". La vacanza in Italia, ciao migranti
Matteo Salvini svela le trame di Renzi e Boschi: "Il re è nudo. Quali sono i loro due soli scopi"
Open Arms, l'appello della Ong; "La situazione a bordo è insostenibile"

media