Cerca

cronaca

Como: minacce e sassi contro casa di una donna per soldi, un fermo

13 Settembre 2019

0

Milano, 13 set. (AdnKronos) - Un uomo è stato fermato a Rovellasca, in provincia di Como, perché accusato di aver minacciato una donna, scagliandole anche sassi contro la sua casa, per ottenere dei soldi. I carabinieri della stazione di Turate (Como) hanno dichiarato lo stato di fermo per un 26enne, un cittadino marocchino in Italia senza fissa dimora e irregolare, con l'accusa di estorsione aggravata.

L'allarme è stato lanciato dalla donna dalla sua abitazione. Dalle indagini è scaturito che non fosse la prima volta che l'uomo minacciasse e chiedesse ripetutamente denaro alla donna. Le minacce, secondo quanto riportato dai carabinieri, sono iniziate il 1 luglio scorso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Scontri tra black bloc, gilet gialli e polizia alla marcia per il clima a Parigi, fiamme sugli Champs-Elysées

Matteo Salvini, chiesta archiviazione per la Gregoretti: "Vediamo se il tribunale dei ministri ribalta tutto"
Clima, Greta Thunberg all'Onu: "Noi giovani uniti e inarrestabili" 
Giuseppe Conte

media