Cerca

lombardia/milano

Milano: da lunedì assegnazione alloggi pubblici avverrà online (3)

13 Settembre 2019

0

(AdnKronos) - I documenti necessari per la presentazione della domanda sono: Isee in corso di validità; attestazione di indigenza rilasciata dal Servizio Sociale del Comune di residenza nei casi in cui si è in possesso di un Isee pari o inferiore a 3.000 euro; eventuale certificato di invalidità con la percentuale di invalidità riconosciuta; marca da bollo da 16 euro (che ha un codice apposito da inserire nella piattaforma) o carta di credito per il pagamento on line; credenziali per l'accesso Spid (Sistema Pubblico di Identita' Digitale) oppure la tessera Cns (Carta Nazionale dei Servizi); dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare.

Nel caso in cui l'utente non avesse la possibilità di collegarsi alla piattaforma informatica o comunque di utilizzare autonomamente lo strumento informatico, ha diritto a rivolgersi all'Aler o al Comune che metteranno a disposizione postazioni, terminali e personale dedicato per supportare il richiedente nella compilazione della domanda. Regione Lombardia, a partire dallo scorso luglio, ha formato - sulla gestione degli avvisi e della domanda - circa 400 operatori dei comuni e delle Aler. Solo su Milano gli operatori di Aler e Comune formati sono 30. E complessivamente l'attività formativa non e' ancora terminata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida

Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis

media