Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milano: chiede aiuto ai carabinieri e poi si scaglia contro loro, arrestato

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Milano, 11 ott. (AdnKronos) - Chiede aiuto ai carabinieri, a cui dice di essere stato picchiato, ma dopo il loro intervento e quello del 118 si scaglia contro un militare. E' successo in via Scanini a Milano dove un cittadino marocchino di 39 anni e regolare sul territorio, intorno alle 2.15 di questa notte si avvicinava alla pattuglia a cui ha riferito di essere stato aggredito. Le forze dell'ordine, avendo visto le tumefazioni al volto, hanno allertato i soccorsi. L'uomo, arrivati questi ultimi, ha iniziato a insultare i carabinieri e una volta fatto salire sull'ambulanza, è sceso e si è lanciato contro uno di loro, a cui è stata poi data una prognosi di tre giorni. Il soggetto è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

Dai blog