Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lombardia: Consiglio Regione approva nuova legge su programmazione negoziata (4)

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Approvato infine un emendamento del Partito democratico (primo firmatario Fabio Pizzul) che impegna la giunta regionale a informare annualmente il Consiglio in merito alle proposte di adesione alla programmazione negoziata pervenute e allo stato di avanzamento delle valutazioni in corso. Il Consiglio ha quindi dato via libera all'unanimità (60 voti a favore) alla legge che recepisce le indicazioni pervenute, a seguito dell'impugnazione da parte del Consiglio dei Ministri davanti alla Corte Costituzionale dell'articolo 4 della Legge di revisione normativa e di semplificazione 2019, approvata a giugno e che ammetteva “il pagamento di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive prima del riconoscimento della loro legittimità”. Questo nuovo provvedimento, di cui è relatore il presidente della Commissione Bilancio Marco Alparone (Forza Italia), introduce i presupposti normativi per riconoscere la legittimità del singolo debito fuori bilancio derivante da sentenza esecutiva.

Dai blog