Cerca

cronaca

Sanità: assessore Lanzarin, 'ok a nuova dotazione organico Iov con 23,9 mln

4 Dicembre 2019

0

Venezia, 4 dic. (Adnkronos) - L’Istituto Oncologico Veneto – Iov, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) nazionale, ha di fronte un triennio di crescita e sviluppo sul piano delle dotazioni di personale. La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore alla Sanità del Veneto, Manuela Lanzarin, ha infatti approvato il nuovo Piano Triennale 2019.2021 relativo ai fabbisogni di personale, definendo contestualmente il necessario incremento dei fondi contrattuali. Per quanto riguarda la Dirigenza Medica, la Dirigenza Sanitaria e quella dei Ruoli Amministrativi, si passa a un totale di 308 figure, contro le 122 di prima. Il personale del comparto (infermieri, ostetriche, tecnici sanitari, amministrativi professionali) passa da una vecchia dotazione di 366 unità a 1.005. L’incremento complessivo dei fondi contrattuali è pari a 23 milioni 993 mila 592 euro.

“Lo Iov – riferisce l’Assessore Lanzarin – presenta presso le sue varie sedi, non dimentichiamo il grande sviluppo con l’apertura all’Ospedale di Castelfranco Veneto, un’attività consolidata e di riconosciuta qualità, con una domanda di prestazioni da parte dei pazienti, dal Veneto ma anche da fuori regione, in forte crescita. Questa si è generata anche grazie al potenziamento delle dotazioni tecnologiche, come ad esempio avvenuto per la radioterapia con l’aumento del numero di Acceleratori. Questa crescita, positiva e attesa, va sostenuta con l’inserimento del personale necessario a far funzionare tutto al meglio. Da qui la decisione di avviare un grande sforzo, sia come numero di figure professionali, che come impegno finanziario da dedicare al personale”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Sì, siamo un po' vivaci". Conte, sei serio? La banca crolla e lui ci ride sopra

Il Regno di Boris. Scopritelo su Camera con Vista su La7
Casalino mostra agenzie a Conte durante la conferenza stampa, lui rifiuta: "Lanciamo qui le notizie"
Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla

media