Cerca

cronaca

Milano: Bolognini, 'avanti con controlli su case occupate, forte segnale legalità'

24 Gennaio 2020

0
Milano: Bolognini, 'avanti con controlli su case occupate, forte segnale legalità'

Milano, 24 gen. (Adnkronos) - "Ringrazio Aler Milano per il lavoro e le iniziative che sta mettendo in atto per ripristinare la legalità nei quartieri popolari. In particolare, i controlli nei confronti degli occupanti egiziani che stanno facendo emergere un mondo alternativo fatto di abusivismo. Oltre ad abitare irregolarmente gli alloggi, queste persone parrebbero estendere tramite i loro familiari la rete di controllo ad altre 130 abitazioni in diverse zone cittadine. Numeri che, mentre sono in corso le verifiche da parte del settore Sicurezza e Abusivismo di Aler, potrebbero crescere ancora". Lo ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità di Regione Lombardia, Stefano Bolognini, sulla stretta annunciata sugli appartamenti di edilizia popolare nel quartiere San Siro.

"È un segnale forte di legalità – ha aggiunto l’assessore – soprattutto in un quartiere dove, per quanto riguarda le case popolari, stiamo dando una svolta. La priorità rimane dunque combattere queste situazioni ovunque si presentino stroncandole il prima possibile”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra

Michele Miglionico e le "madonne lucane": alta moda, un omaggio alle tradizioni della sua terra
Coronavirus, i medici dello Spallanzani: "Continuano a migliorare i due cinesi, italiani in ottime condizioni"
Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

media