Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il terrorismo fiscale non serve:blitz, raccolte solo le briciole

Nei primi tre mesi del 2012 entrate praticamente invariate: solo 77 milioni in più

Claudio Antonelli
  • a
  • a
  • a

  "Speriamo che a fine anno non si debba dire tanto rumore per nulla. Blitz mediatici nelle località turistiche e annunci da guerra di trincea contro i piccoli e medi evasori (i grossi capitali si muovono tranquillamente nelle zone off-shore) per poi trovarsi con un pugno di gettito in più", spiega Claudio Antonelli su Libero in edicola oggi. Ma che a fine anno si debba parlare di "tanto rumore per nulla" pare un'ipotesi più che plausibile. I blitz sono inutili: il fisco recupera le briciole. I dati: nei primi tre mesi del 2012 le entrate sono praticamente invariate. Calano addirittura quelle dei giochi, in flessione del 3,8 percento. Infine la lotta all'evasione, che ha segnato appena una crescita di 77 milioni: una cifra che non giustifica il terrorismo fiscale. Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, giovedì 8 maggio  

Dai blog