Cerca

Stroncatura dei giudici contabili

La mazzata della Corte di conti su Monti
"La sua cura? "Costosa e inefficace"

Il presidente Giampaolino: troppa austerity, troppo rigore e troppe tasse mettono in ginocchio l'economia

2 Ottobre 2012

36
La mazzata della Corte di conti su Monti
"La sua cura? "Costosa e inefficace"

La Corte di Conti "boccia" la ricetta Monti. Troppa austerity, troppo rigore nella finanza pubblica accompagnato da un aumento delle tasse. Secondo il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, quella di Monti è una "terapia molto costosa e in parte inefficace". Durante un'audizione sul Documento di economia e finanza alla Camera dei deputati il presidente dei giudici contabili ha spiegato che " la somministrazione di dosi crescenti di austerità e rigore al singolo paese, in assenza di una rete protettiva di coordinamento e solidarietà, e soprattutto se incentrata sull'aumento del prelievo fiscale, si rivela alla prova dei fatti una terapia molto costosa e in parte inefficace. E che neppure - ha aggiunto - offre certezze circa il definitivo allentamento delle tensioni finanziarie"

La replica di Grilli «Si è di fronte a evoluzioni contraddittorie: si realizzano risultati importanti nel controllo della finanza pubblica, ma i mercati li riconoscono solo in parte; si continuano a inasprire le manovre correttive, ma l'economia reale non riesce più a sopportarne il peso». Il ministro dell'economia Vittorio Grilli ha replicato immediatamente: "Più che un corto circuito c'è una compatibilità tra rigore e crescita». 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giorgio_collarin

    05 Ottobre 2012 - 20:08

    condivido tutto ciò che dice encol!!! solo che Monti, senatore, docente, numero uno dell'attuale governo voluto da re giorgio, ma non dagli italiani!!! esecutivo che nessuno ha votato, governo illegittimo a tutti gli effetti!!! governo che continua a piacere ai ladroni di stato, per salvare il loro tornaconto personale!!!dicevo, il povero Monti non ha orecchi per intenderci,tanto naviga al largo di Bruxelles, capitale europea dei mangiaeconomia!!! quando penso ai 32.000 euro/mese di entrate per Monti,rabbrividisco!!!

    Report

    Rispondi

  • toiovito

    03 Ottobre 2012 - 10:10

    Anche la Corte dei Conti ha scoperto l'acqua calda: da febbraio 2012 dicevo che queste manovre erano quasi inutili.Ha portato via potere di aquisto,pil in calo e il prossimo anno sarà peggio che cosa pretende monti la botte piena e la moglie ubriaca?Se non si mandano via questi tecnici il 2013 sarà l'anno della disfatta di caporetto.

    Report

    Rispondi

  • luckyluke65

    03 Ottobre 2012 - 10:10

    Ma scusate, non era Berlusconi che ci stava portando al baratro?? Non si diceva che uscito lui di scena avremmo avuto soldi e prosperità???? Adesso di che vi lamentate se siamo caduti dalla padella nella brace!!! Andate a cantare sotto Montecitorio o al Quirinale come faceste nella cacciata di Berlusconi così potrete avere qualche monetina da mendicante!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media