Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tria: "Abbassare i toni con Ue"

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Roma, 9 ott. (AdnKronos) - Nel rapporto con l'Unione Europea è necessario "abbassare i toni". E' quanto ha sostenuto il ministro dell'Economia Giovanni Tria durante l'audizione sulla Nota di aggiornamento al Def a Montecitorio. "Parte adesso la fase di confronto costruttivo con la Commissione Ue, che potrà valutare le fondate ragioni della strategia di crescita del governo", ha spiegato Tria, sottolineando "di essere d'accordo con il presidente della Camera (Roberto Fico ndr.) sulla necessità di abbassare i toni". "E' essenziale inquadrare" il documento "in un contesto europeo che ci vede in ritardo, un ritardo non più accettabile", aggiunge Tria, assegnando alla Nadef "un'importanza particolare perché è il primo atto di programmazione economica che mette a sistema le priorità del governo".

Dai blog