Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Infrastrutture: da Regione Veneto 15 mln euro per manutenzione rete viaria (3)

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(AdnKronos) - Gli interventi sono iniziati il 30 maggio in concomitanza con l'apertura al traffico del percorso alternativo che ha consentito di dirottare la circolazione dal ponte storico lungo il greto del Piave e sulla struttura “Bailey”, realizzata appositamente per permettere il collegamento fra le sponde del fiume. Si è reso necessario intervenire sulla struttura che è interessata dell'erosione naturale dell'alveo del fiume, con un focus, in particolare, sulle pile, gli archi, e i parapetti laterali che si presentano in uno stato precario di conservazione. “È un intervento atteso da anni – ha commentato il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in occasione del suo ultimo sopralluogo al cantiere, avvenuto lo scorso settembre –, vitale per i collegamenti nel triangolo economico del Nordest. L'impegno della Regione con Anas è massimo per il pieno rispetto del cronoprogramma previsto, in modo che presto Susegana e Nervesa tornino ad essere collegati dalle arcate del ‘monumento' nazionale che, per i veneti e l'intero paese, è uno dei simboli della fine della Grande guerra di cui quest'anno celebriamo il centenario”. E proprio da mercoledì scorso 10 ottobre il ponte sul fiume Piave a Vidor è stato oggetto di un'ispezione per verificarne le condizioni statiche. L'iniziativa era stata sollecitata il mese scorso dal presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, che aveva chiesto all'ANAS di mettere a disposizione della Provincia di Treviso, Ente competente, le proprie strutture tecniche per effettuare un'accurata indagine.

Dai blog