Cerca

il monito

Bruno Vespa sulla manovra economica: "Sperano di recuperare 7 miliardi, ma non c'è mai riuscito nessuno"

5 Ottobre 2019

1
Bruno Vespa sulla manovra economica: "Sperano di recuperare 7 miliardi, ma non c'è mai riuscito nessuno"

"Se una telecamera nascosta entrasse nei piani alti del ministero dell'Economia vedrebbe i funzionari muoversi come formiche impazzite nei panni di Archimede Pitagorico, il celebre personaggio di Disney, in attesa che si accendano le cento lampadine necessarie a trovare altrettante piccole (si fa per dire) cifre necessarie a riempire il buco della legge di bilancio". Bruno Vespa non sembra fiducioso - come tanti - nella nuova manovra varata dall'altrettanto nuovo governo. In effetti i soldi da recuperare non sono poi così pochi: "Servono 29 miliardi, di cui più di 23 solo per evitare l'aumento dell'Iva. Bruxelles - più generosa verso questo governo rispetto al precedente - ci consente di indebitarci per circa la metà. Bisogna trovarne altri 14. Il governo spera di recuperarne 7 dall'evasione fiscale: non c'è mai riuscito nessuno in un solo anno, speriamo che vada meglio".

Non solo - sempre sulle colonne del Giorno - il conduttore di Porta a Porta delinea uno scenario non poco rassicurante: "Il peso fiscale aumenta e non è alle viste nessuna riduzione. Anzi. La battaglia contro l'evasione fiscale è una battaglia di civiltà. E va bene l' incoraggiamento alle carte di credito. Ma in Germania, dove si può comperare un'automobile in contanti, l'evasione fiscale è bassissima. Hanno funzionato bene ristrutturazioni edilizie e cedolare secca sugli affitti. Se si moltiplicassero i conflitti di interesse tra contribuenti, lo Stato se ne avvantaggerebbe. E se si sbloccassero i 70 miliardi già stanziati per le infrastrutture l'economia ripartirebbe. La rivoluzione fiscale di Salvini forse sarebbe stata imprudente. Ma restare fermi sarebbe molto pericoloso".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramses 2

    05 Ottobre 2019 - 18:06

    vogliono dare la scusa alla uè per danneggiarci!

    Report

    Rispondi

media