Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Air Italy in liquidazione, stop ai voli: cosa succede a chi ha già comprato un biglietto

  • a
  • a
  • a

Air Italy, la seconda compagnia aerea italiana, ha annunciato la liquidazione. L'ex Meridiana, in cui al 49% partecipa Qatar Airways, ha ufficialmente chiuso le prenotazioni e garantirà i voli già prenotati fino al 25 febbraio. I passeggeri che hanno già prenotato viaggi dopo il 25 febbraio saranno rimborsati integralmente; mentre i dipendenti percepiranno lo stipendio fino al 31 dicembre. La compagnia aerea imputa la decisione di liquidare a "persistenti e strutturali condizioni di difficoltà del mercato", e non ha intenzione di preparare un piano industriale di rilancio. Dopo Alitalia si profila, dunque, un'altra patata bollante per il governo. Per approfondire leggi anche: Striscia la Notizia, la grande truffa dei biglietti aerei alle stelle: tratta proibita e super-testimone E' intervenuto il ministro delle infrastrutture, Paola De Micheli, condannando l'improvvisa uscita di scena della compagnia aerea: "Non è accettabile la decisione di liquidare un'azienda di tali dimensioni senza informare prima il governo e senza valutare seriamente eventuali alternative", ha affermato in una nota. Il governo dovrà gestire l'ennesima crisi industriale. Air Italy conta 1500 impiegati italiani, di cui la metà nel quartier generale, Olbia.

Dai blog