Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tg2, Italia Viva chiede la cacciata di Gennaro Sangiuliano. Perché? "Repubblica lo indica come candidato sindaco a Roma"

  • a
  • a
  • a

Succede che su qualche giornale, nella girandola di nomi in ballo per il futuro candidato a sindaco di Roma, qualcuno abbia indicato Gennaro Sangiuliano, il direttore del Tg2 che poco piace alla sinistra. E, come spiega Francesco Storace su Il Tempo, tanto è bastato per chiedere la sua cacciata dal tiggì. "Ormai siamo agli attacchi personali. Non si spiega altrimenti la brutale dichiarazione del deputato di Italia Viva Michele Anzaldi contro il direttore del Tg2, Gennaro Sangiuliano", spiega Storace, che parla di "attacco assolutamente immotivato", soprattutto alla luce del fatto che il voto è previsto per la primavera del 2021.

"Senza chiedersi se è vero. E anzi, proprio perché non si leggono smentite, questo dovrebbe costare la carriera di un brillante giornalista semplicemente perché qualcuno parla di lui", aggiunge Storace. Dito puntato contro il deputato renziano, il quale - per lui è quasi un tic - trattandosi di Rai e dintorni è subito scattato: "Da giorni il direttore del Tg2 Sangiuliano viene indicato tra i possibili candidati del centrodestra a Roma senza smentite. Oggi Repubblica scrive che avrebbe addirittura assicurato la sua disponibilità alla Lega. Se non smentisce subito in modo netto, Salini sospenda l’incarico". Per Storace, trattasi del "solito sistema delle liste di proscrizione". Provate a smentirlo...

Dai blog