Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: Sui rom la pensano tutti come Matteo Salvini

21 Giugno 2018

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Caro professore, certe questioni mi sembrano di lana caprina. I censimenti sono all' ordine del giorno e hanno tutti i crismi della legalità, difatti ne sono stati eseguiti tanti in Italia senza sollevare mai polemiche. Chissà perché se a richiederne uno è Salvini salta per aria una polveriera. Pare che il ministro dell' Interno abbia proposto non la conta dei rom (categoria protetta, tanto è vero che è stata bandita anche la parola zingari: ridicolo) bensì la riapertura, pur riveduta e corretta, dei famigerati lager hitleriani. Anche tu esageri.



Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media