Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri, Formigoni torturato: sequestrata anche la pensione

23 Giugno 2018

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Bastonare il cane che affoga è stato l’insegnamento di Mao Tse Tung che da noi ha trovato i più ferventi proseliti. Terreno fertilissimo l’Italia, eravamo già laureati in questo ramo della vigliaccheria: siamo la patria di Maramaldo, cui nessuno ha dedicato una statua in piazza, solo perché siamo ipocriti. Il glorioso napoletano Fabrizio (non è colpa mia se è nato lì) uccise un uomo morto. Ho un’idea di dove starebbe bene il monumento per il pugnalatore del moribondo Francesco Ferrucci: alla Corte dei Conti. Mao Tse Tung, se non fosse morto, potrebbe andar lì a prendersi un master.

Clicca qui e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, venerdì 22 giugno

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media