Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: Matteo Salvini ora rischia di finire all'angolo

18 Agosto 2019

0
Vittorio Feltri

Caro lettore, comprendiamo il suo malumore, ma la preghiamo di non attribuirlo a noi che mai abbiamo incitato Salvini a rompere l' alleanza con i 5 Stelle ben sapendo che in Parlamento Di Maio ha il 33 per cento dei senatori e dei deputati, mentre la Lega è ferma al 17, per adesso.
Non siamo nati ieri: in politica comanda chi ha ottenuto più consensi e non chi primeggia nei sondaggi. Se il vicepremier avesse provocato la crisi due o tre mesi fa avrebbe commesso la stessa sciocchezza, dato che i numeri di allora non erano diversi rispetto a quelli attuali. Tra l' altro il Carroccio ha guadagnato parecchie preferenze grazie alla attività di Matteo in veste di ministro dell' Interno di questo esecutivo, quindi vuol dire che il famoso contratto lo ha favorito.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Lucia Borgonzoni vota nel suo seggio per le regionali in Emilia-Romagna

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7
Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"

media