Cerca

L'editorial

Ma alla fine dico: meno male che Silvio c'è stato

29 Settembre 2019

0
Vittorio Feltri

Silvio Berlusconi compie oggi 83 anni, tanti eppure non sufficienti a immobilizzarlo sulla poltrona. È ancora talmente vivo che la magistratura, composta da gente perbene che spesso agisce male per divertirsi, ancora non ha smesso di accusarlo di tutto e di più, persino di aver tentato di uccidere la sua gallina dalle uova d' oro, Maurizio Costanzo. Le toghe non si accaniscono su di lui per cattiveria, bensì per sfizio. Di questo tema hanno scritto tutti i quotidiani, per cui ci asteniamo dalle chiose. Piuttosto commemoriamo il Cavaliere senza cavallo per informarlo che, nonostante le nefandezze che gli hanno attribuito, noi gli siamo grati per ciò che ha realizzato. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia

Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica
Maltempo a Venezia, Giorgio Mulé (FI): "Se si fosse portato al termine il Mose non sarebbe successo"
Arresto Lara Comi, le immagini dell'operazione "Mensa dei poveri" della Guardia di Finanza

media