Cerca

l'editoriale

Peggio del Festival solo le canzonette

8 Febbraio 2020

0
Peggio del Festival solo le canzonette

Sono abbastanza vecchio per ricordare le prime edizioni del Festival di Sanremo. La guerra era terminata da pochi anni.
Eravamo poveri, anzi poverissimi. Pochi avevano il bagno, il boiler era una rarità per signori. Non esisteva il frigorifero, c' era la ghiacciaia che funzionava col ghiaccio che si acquistava d' estate da ambulanti che si spostavano da un quartiere all' altro con un carretto trainato da cavalli. 

Clicca qui e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, sabato 8 febbraio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media