Cerca

Fenomeno

Le scorte di sangue, l'impensabile abitudine della Regina Elisabetta: in vacanza lei ci va così

3 Agosto 2019

0
 Le scorte di sangue, l'impensabile abitudine della Regina Elisabetta: in vacanza lei ci va così

Tratto dalla rubrica Strano ma vero di Fabrizio Barbuto.

La famiglia reale inglese ha abitudini più bizzarre della famiglia Addams. Vi siete mai chiesti cosa metta in valigia Sua Maestà la regina quando si allontana da Buckingham Palace per le vacanze? Non sono i suoi vistosi cappelli dalle tinte pastello e nemmeno lo sfavillante diadema di brillanti, bensì una sacca di sangue compatibile con il suo gruppo sanguigno, in modo da essere ben equipaggiata nella remota ipotesi in cui si rendesse necessaria una trasfusione. Altro che "Dio salvi la regina"!
Sua Altezza, a salvarsi, ci pensa da sola. Il corredo da villeggiatura non finisce qui: alle scorte di plasma si aggiunge un abito funereo da indossare in caso di decesso improvviso di un membro della royal family.
Più previdenti di così si muore! Beh, si fa per dire. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Elezioni nel Regno Unito, le voci dei londinesi: "Speriamo in una soluzione sulla Brexit"

Salvini spara contro i Cinquestelle: "M5s ha perso il suo popolo per abbraccio mortale con il Pd"
Mes, Luigi Di Maio attacca la destra: "Facciamo chiarezza". E lo spiega con un disegnino
Matteo Renzi sul caso Open: "Quel giustizialismo peloso, non lasciamo che il pm faccia un'azione politica"

media