Cerca

odio

Matteo Salvini, vignetta choc dalla Germania: raffigurato a testa in giù e inforcato

13 Agosto 2019

10
Matteo Salvini, vignetta choc dalla Germania: raffigurato a testa in giù e inforcato

La Germania riesce ancora una volta a coprirsi di ridicolo. Nonostante Angela Merkel faccia la predica su tutto all'Italia, finisce sempre per fare una figuraccia. Dopo la rivelazione sul trattamento dei migranti a Berlino (presi a calci e pugni e spediti nel nostro Paese), ora tocca alle intimidazioni. Nell'ultima vignetta tedesca Matteo Salvini viene raffigurato appeso a testa in giù, mentre dei forconi sono intenti ad ucciderlo. 

Immediata la replica del ministro dell'Interno, che abituato a tali stupidità, scrive: "Simpatico questo vignettista di molti giornali tedeschi che mi mette a testa in giù... Che pena". La Germania è però in buona compagnia. Qualche mese fa il quotidiano francese Le Monde ha pubblicato una vignetta che raffigurava il vicepresidente del Consiglio italiano in costume da carnevale e "trafitto" da una barca di immigrati.

Simpatico questo vignettista di molti giornali tedeschi che mi mette a testa in giù... Che pena. pic.twitter.com/dq365x2CC1

— Matteo Salvini (@matteosalvinimi) August 13, 2019

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcadabollo

    14 Agosto 2019 - 08:08

    la germania pensi alle stragi che ha fatto che é meglio e stia zitta per sempre. continuate a mangiare patate.

    Report

    Rispondi

  • Giacomo dm

    14 Agosto 2019 - 04:04

    I tedeschi sono diventati antifascisti? Ma allo stesso modo sono antinazisti?

    Report

    Rispondi

  • Pete Lander Cue

    14 Agosto 2019 - 02:02

    ho notato che la Merkel soffre di tremore come Hitler, ma sembra ad uno stato ben più avanzato di quello di Adolfo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia

Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica
Maltempo a Venezia, Giorgio Mulé (FI): "Se si fosse portato al termine il Mose non sarebbe successo"
Arresto Lara Comi, le immagini dell'operazione "Mensa dei poveri" della Guardia di Finanza

media