Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meghan Markle, si muove la politica: 72 deputate difendono la duchessa dai tabloid

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Settantadue deputate britanniche - di tutti gli schieramenti politici - hanno scritto una lettera a Meghan Markle, moglie del Principe Harry e duchessa del Sussex, per esprimere la loro solidarietà di fronte ai "toni coloniali antiquati" che la stampa inglese applica a lei e alla famiglia reale. Leggi anche: Meghan Markle, il dramma: "Esisto, ma non vivo" "Come donne parlamentari di ogni credo politico, vogliamo esprimere la nostra solidarietà alla Sua presa di posizione contro la natura spesso fuorviante e di cattivo gusto delle storie stampate in numerosi giornali riguardanti Lei, il suo personaggio e la sua famiglia", si legge nella lettera. "In numerose occasioni le storie e i titoli hanno rappresentato un'invasione della sua privacy e hanno cercato di attaccare la sua personalità senza buone ragioni a nostro avviso", continuano le parlamentari. Definiscono alcuni articoli come "obsoleti", con "sfumature coloniali" che "non possono essere lasciate incontrastate". 

Dai blog