Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Kane Tanaka, giapponese di 117 anni: è la donna più anziana al mondo. Ecco cosa mangia tutti i giorni

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Kane Tanaka, con i suoi 117 anni, si conferma la donna più anziana al mondo. La signora è nata il 2 gennaio 1903 nel villaggio di Kazuki nella prefettura di Fukuoka, in Giappone, nell'isola meridionale di Kyushu, durante il periodo Meiji. Nata prematuramente, non ha assunto il latte materno, ma di altre donne. Durante la Seconda Guerra mondiale, scampata miracolosamente al disastro di Hiroshima, ha lavorato con il marito in un negozio che vendeva torte di riso. Ha avuto tre figli e dopo la morte del marito ha continuato a lavorare fino all'età di 63 anni, quando è andata in pensione. Negli anni '70, ha visitato gli Stati Uniti, dove ha diversi nipoti. Nel 1980 ha visto anche la Spagna e la Francia. Nel 1990 è stata in Italia, dove è tornata anche nel 1998 e dove attualmente vive un suo nipote membro dell'Associazione Giustitalia. All'età di 103 anni, a Tanaka fu diagnosticato un cancro al colon e sopravvisse grazie a una cura sperimentale giapponese. Leggi anche: Mangi le patatine fritte? Rischio gravissimo per la salute: cosa succede al tuo corpo se mangi quelle surgelate A 113 anni, durante un'intervista alla tv giapponese TNC disse: "Da quando sono arrivata qui, non ho altra scelta che lavorare sodo, farò del mio meglio". Durante alcune interviste ha dichiarato di avere sempre fatto pasti leggeri durante il giorno, di accompagnare le pietanze con un bicchiere di vino e di non avere mai fumato. I suoi cibi preferiti sono il riso, pesce e zuppa, sempre in modiche quantità, oltre a degustare tali cibi, beve molta acqua. Una dieta che ha detto di aver seguito da quando aveva circa 112 anni. Ha ancora un forte appetito, adora anche i dolci. Al momento vive in una casa di cura a Higashi-ku, nella prefettura di Fukuoka. È ancora in buona salute e occupa il suo tempo giocando a Othello e facendo brevi passeggiate nei corridoi della struttura che la ospita. I suoi hobby includono calligrafia e calcoli matematici alquanto complessi. Crede molto nei valori della famiglia e della società civile. Il suo sogno superare i 120 anni di età. Oggi sarà festeggiata dalla famiglia allargata, dagli amici e delle Autorità giapponesi e riceverà un telegramma di Auguri speciali dal nipote italiano.

Dai blog