Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump, vergogna contro il presidente: "I soldati americani morti? Perdenti e sfigati". Spunta anche Melania

  • a
  • a
  • a

Donald Trump è stato accusato di aver definito "perdenti" e "sfigati" i militari americani caduti durante la Prima guerra mondiale. Parole che sono state attribuite al presidente americano dal mensile The Atlantic, in un articolo in cui quattro fonti vicine a Trump hanno raccontato che il capo della Casa Bianca cancellò una visita in un cimitero militare americano fuori Parigi, nel 2018, perchè riteneva i soldati "perdenti" e "sfigati" e perché non voleva che la pioggia gli scompigliasse i capelli.  Trump ha subito smentito questa notizia e lo ha fatto con molta veemenza: "Mai detto niente di simile, lo giuro su qualunque cosa. Solo un animale può dire una cosa simile. Ho grande rispetto per gli eroi caduti".

 

 

Con lui si è schierata anche la first lady, Melania Trump: "L'articolo di The Atlantic non è vero - ha scritto sul proprio account Twitter - è molto pericoloso se si crede a fonti anonime e nessuno ne conosce le motivazioni. Questo non è giornalismo, è attivismo". Il sospetto, insomma, è che si tratti di "fango da campagna elettorale" scagliato contro il presidente.

Dai blog