Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meghan Markle, "i social come le droghe": 1.700 dollari a persona per questa "perla"

  • a
  • a
  • a

Meghan Markle torna a far parlare di sé. La duchessa di Sussex, infatti, durante una video conferenza al summit "Most Powerful Women Next Gen", organizzato dal magazine Fortune, ha affrontato il tema dei social. La moglie del principe Harry ha rivelato di non guardarli molto, per tenersi al riparo dal giudizio degli altri, ma poi ha aggiunto: "Sono molto preoccupata per le persone che ne sono ossessionate". L'ex attrice della serie americana Suits, infatti, ha chiuso i suoi profili personali nel 2018, qualche mese prima del matrimonio reale. Secondo la Markle, però, alcune persone abusano dei social media, infatti ne ha paragonato la dipendenza a quella che si ha dalle droghe. Diversi tabloid britannici non hanno potuto fare a meno di notare che chi ha voluto ascoltare l'intervento della duchessa sul web ha dovuto sborsare ben 1700 dollari. Questo spiega perfettamente come fanno gli ex membri della famiglia reale a sostentarsi lontano da Buckingham Palace. Una nuova vita lavorativa sia per Harry che per Meghan, che si sono trasformati in relatori di talk show, eventi e convegni. Il web, quindi, è diventata una fonte di guadagno per la Markle, che allo stesso tempo però demonizza i social e chi li usa in maniera eccessiva: "C'è qualcosa di algoritmico che crea un'ossessione e io credo che sia poco salutare per tanta gente".

 

 

 

Dai blog