Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Melania Trump, ma quale Natale? L'audio rubato: "Mi faccio il c*** ma non me ne frega niente", disastro alla Casa Bianca

  • a
  • a
  • a

Da giorni, Melania Trump è concentrata sul Natale, l'ultimo alla Casa Bianca. Mentre Donald Trump pensa a come resistere (e se resistere) dopo il ko subito con Joe Biden, la first lady si occupa di addobbi, alberi, coreografia. Decori all'insegna della luce, del rosso del bianco e dell'oro. Un tema, ha spiegato, "pensato per rendere omaggio alla maestà della nostra grande nazione. Insieme, celebriamo questa terra che siamo tutti orgogliosi di chiamare casa", ha affermato Melania. Eppure, come sempre, fioccano le critiche: troppa opulenza, mentre il coronavirus continua a flagellare gli Stati Uniti. Ma non solo. Le critiche più aspre sono arrivate da chi ha ricordato a Melania lo sfogo, registrato nel 2018 di nascosto, dalla sua ex amica ed assistente, Stephanie Winston Wolkoff, autrice del libro Melania and me. Audio che fu poi girato alla Cnn e in cui la First Lady gridava: "Mi faccio il c*** sulle cose di Natale, lo sai, ma chi se ne frega delle decorazioni di Natale! Devo farlo però, giusto?", sbraitava. Insomma, parole che mettono seriamente in dubbio la "passione natalizia" che Melania Trump sta sfoggiando in questi giorni.

 

 

Dai blog