Cerca

lombardia

Pmi: accordo Confindustria Lombardia e Intesa Sp per favorire investimenti

15 Marzo 2019

0

Milano, 15 mar. (AdnKronos) - Intesa Sanpaolo e Confindustria Lombardia hanno siglato oggi il primo accordo di cooperazione bilaterale, che fa seguito all’accordo quadro siglato il 4 marzo, mirato a promuovere e potenziare gli investimenti delle pmi lombarde, favorendo la conoscenza dei nuovi strumenti di accesso al credito veicolati da Intesa Sanpaolo a favore degli associati.

In particolare, l’accordo firmato dal presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti e Stefano Barrese, responsabile della divisione banca dei territori di Intesa Sanpaolo, risponde alla necessità di valorizzare le imprese lombarde che operano all’interno delle filiere produttive, per promuovere la crescita di queste ultime come elemento fondamentale di sviluppo dell’economia regionale. Un invito, questo, rivolto alle imprese per unirsi in filiera, rafforzare il proprio merito creditizio e migliorare l’accessibilità a nuovi canali di credito e di investimento, evidenziando gli aspetti qualitativi intangibili e gli elementi prospettici per affrontare le sfide del cambiamento, della digitalizzazione, della crescita dimensionale e su nuovi mercati.

"Facendo seguito all’accordo quadro sottoscritto da Confindustria Lombardia con i principali istituti di credito -spiega Bonometti- l'accordo con Intesa Sanpaolo aiuterà le pmi lombarde appartenenti alle filiere produttive a sviluppare i propri investimenti, beneficiando così della loro appartenenza e del loro fondamentale contributo al successo della filiera stessa. Il focus su formazione, internazionalizzazione, finanza d’impresa e circular economy previsti dall’accordo, poi, rappresentano leve strategiche per il futuro dell’impresa lombarda".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media