Cerca

La profezia di 'Le Monde':

un sisma si abbatterà sul Cav

7 Luglio 2009

23
La profezia di 'Le Monde':

Non è solo il ‘Guardian’ a parlare di G8 e di Italia (nei confronti della quale utilizza parole poco delicate: "Fuori dal G8"). Lo fa anche il quotidiano francese ‘Le Monde’, nell’edizione domani in edicola. Il giornale d’Oltralpe dedica un articolo dal titolo ‘Il G8 dell'Aquila appeso a un eventuale sisma e...a foto scomode per Berlusconi’ all’incontro dei grandi politici della terra (che si terrà a partire da domani all’Aquila) e al nostro presidente del Consiglio. E lo fa, naturalmente, con una certa ironia. Non lesinando sfottò al Cavaliere e all’organizzazione del summit. Comunque la si guardi, secondo i francesi su Berlusconi è pronto ad abbattersi un vero e proprio “terremoto”.

“Da dove verrà il pericolo? Dal più profondo della terra che continua a tremare in Abruzzo o dalla stampa inglese che si appresta a pubblicare foto che mostrano Silvio Berlusconi in galante compagnia nella sua residenza in Sardegna?”: comincia così l’articolo a pagina 6 del quotidiano francese, che analizza entrambe le ipotesi. Quanto alla prima eventualità, ‘Le Monde’ sottolinea che, “costruita secondo le norme antisismiche, la caserma della Guardia di Finanza ha la reputazione di edificio più sicuro d'Abruzzo. E tuttavia, pur continuando a moltiplicare le dichiarazioni rassicuranti, un piano B è stato attivato”. Il quotidiano cita dunque il capo della protezione civile Guido Bertolaso che, “ai 300 hostess e steward ingaggiati per guidare i capi di stato nella caserma” ha dato disposizioni ben precise: “In caso di scossa spetterà a voi che avete già vissuto un terremoto venire in loro aiuto. Loro non sono abituati”. Quindi, con un certo (poco velato) sarcasmo, commenta: “Rassicurante, no?”.

Quanto alla seconda vicenda, ‘Le Monde’ lo definisce “un secondo fronte”, più delicato per il premier italiano, “che presiederà il suo terzo G8, un record: preso nella bufera di scandali a ripetizione, non ha trovato altra protezione che la smentita...preventiva. Ancora prima che foto imbarazzanti vengano pubblicate, ha denunciato 'un montaggio digitale’ ed accusato la stampa estera di scatenarsi in una campagna morbosa”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spadino165

    05 Gennaio 2010 - 21:09

    binariciuto.....se continua cosi dovrai nutrirti dolo di GRANA PADANO.....

    Report

    Rispondi

  • adaniel

    09 Luglio 2009 - 13:01

    l'asportazione della prostata di per sè da sola non compromette la potenza sessuale- ma quasi sempre dopo l'intervento si rende necessaria una terapia con estrogeni per eradicare il cancro- ed è questa che abolisce la potenza sessaule

    Report

    Rispondi

  • cosimo.sgura

    08 Luglio 2009 - 21:09

    Carissimo (per modo di dire) verita. Smettila di dire fregnacce! Che io sappia voi "sinistri le state buscando una miriade di volte in questi ultimi anni (vedi 1994, 2001, 2008 e via dicendo). Che c.... c'entra sessant'anni fa? E' proprio vero che siete rimasti all'età della pietra! Se noi ci teniamo i nani voi vi tenete le racchie (Turco, Bindi, Serracchiani docet). Rodetevi il fegato perchè tanto, con Prodinotti e Baffetto avete fatto ridere tutto il mondo per quasi due anni mentre a noi italiani ci avete soomerso di tasse. Governare come fa la sinistra è così facile, non avete voglia di fare e sapete solo distruggere. Viva il PDL, viva il centrodestra, abbasso il pattume, il politically correct, il lassismo, il buonismo ipocrita. il tanto peggio tanto meglio di voi sinistrorsi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media