Cerca

Il Cav querela Repubblica

e il 'Nouvel Observateur'

6 Agosto 2009

0
Il Cav querela Repubblica
Adesso basta. È il momento di mettere un punto fermo a tutte le chiacchiere che appaiono su Repubblica e i suoi 'amici' esteri. Parola di Niccolò Ghedini, parlamentare del Pdl e avvocato del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Che oggi parte al contrattacco: "Le notizie apparse quest'oggi sul 'Nouvel Observateur', puntualmente riprese da 'Repubblica', riguardanti il contenuto di alcune asserite intercettazioni telefoniche, sono totalmente destituite di fondamento e palesemente diffamatorie. Mai intercettazioni siffatte sono esistite, come a suo tempo fu chiaramente dichiarato dalla competente autorità giudiziaria. Sia per tali infondate notizie, sia per tutte le considerazioni correlate, saranno immediatamente esperite tutte le più opportune azioni giudiziarie nei confronti di tali giornali e anche nei confronti di coloro che le riprenderanno".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media