Cerca

Veronica in Cina

con il suo body guard

6 Novembre 2009

15
Veronica in Cina
Veronica Lario rientra dalla Cina, dopo un mese di lontananza dall'Italia, e presenta al consorte un conto di oltre 500.000 euro. Secondo quanto riportato dal sito Dagospia, la signora Berlusconi avrebbe viaggiato accompagnata dalla figlia Eleonora e dall'ex body guard con cui, come ha rivelato Daniela Santanchè, avrebbe una relazione.
Sempre secondo Dagopsia, nell'ultimo libro di Vespa si racconta un episodio relativo allo scandalo matrimoniale esploso tra i coniugi Berlusconi dopo le dichiarazioni di Veronica all'Ansa. Nelle dichiarazioni scritte dalla Lario ci sarebbe infatti una frase, rivolta al Presidente del Consiglio, decisamente sopra le righe e quindi passibili di querela, tanto che l'Ansa all'epoca decise di non pubblicarla.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gmarcosig335

    10 Novembre 2009 - 19:07

    I miei commenti su Veronik sono targati da diversi anni.Ho addirittura ribattezzato la madame perchè come abbiamo visto è molto enigmatica sulla sua vita e molto più chiara su chi vuole colpire.Il mio non vuol essere un modo per giustificare Berlusca, se ci fosse qualcosa da giustificare, ma chiamare per nome quello che intende perseguire la Veronik, in un certo qual modo quello che la escort di Bari si riprometteva di raggiungere, farla pagare , vendicarsi del premier per una presunta promessa, mai provata, io dico inesistente.La Veronik ha commesso una cosa ancora più grave, esponendo i propri ed i figli Berlusconi alla berlina dei settimanali e giornali gossip tipo repubblica. Da genitore trovo il comportamento della Veronik un gioco al massacro che giova solo ai tabacci ed ai antiberlusconiani doc, sempre più una minoranza nel paese,non certo ai 3 figli che di cognome si chiamano Berlusconi. Ma la veronik ha messo al primo posto la sua ignoranza ed il suo egoismo.Ulteriori notizie sulla veronik le ha date con minuzia di particolari qualche tempo fa la Santanchè e Rizzoli, amici di famiglia ed informati sulla realtà.Ma agli anti questo non interesserà.

    Report

    Rispondi

  • donatellapasseri

    10 Novembre 2009 - 16:04

    Lei di certo non ha una moglie che provi il gusto di spolparla.E di sicuro non ha il successo di Silvio Berlusconi altrimenti quanti vorrebbero spolparla!Tuttavia lei giudica chi giudica pertanto alla stessa stregua del suo quotidiano La Repubblica che in quanto a gossip,vero o insinuato,ha fatto lezione a tutti.Sperando che non si farà più leggere con questo tono moralista,cordialmente la saluto

    Report

    Rispondi

  • info

    10 Novembre 2009 - 09:09

    Caro direttore, scrivo a lei, certo che non leggerà mai nessuno di questi commenti. Scrivo con il mio nome perchè mi pare cosa più seria e meno dubbia. Leggo le notizie di cui Lei è responsabile, illudendomi di leggere notizie e commenti di politica di centro-destra e non di gossip. Leggo, perciò, con grande disagio questa notizia su Veronica Berlusconi, che sapevate avrebbe scatenato i commenti che mi hanno preceduto. Statisticamente ritengo impossibile che nessuno di coloro che la commentano le dica che "non giudicare", soprattutto nei fatti privati, dovrebbe essere la prima buona abitudine di chi dell'animo e delle sofferenze delle persone di cui sparla, per quanto note, non sà e non sapra mai un bel nulla. Per cui mi permetta di "pensar male" sia dell'autenticità di tutti i commenti che sugli scopi di diffondere "Liberamente" tale notizia (a proposito, chi glielo ha detto che il conto del viaggio di Veronica è stato di 500 mila euro?). Promettendole che non mi farò più rivedere, cordialmente la saluto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media