Cerca

Vallettopoli, Corona in galera

"Mi vergogno di essere italiano"

10 Dicembre 2009

14
Vallettopoli, Corona in galera
Il tribunale di Milano ha condannato Fabrizio Corona, accusato di estorsione e tentata estorsione, a tre anni e otto mesi ritenendolo colpevole per due degli episodi per i quali era finito a giudizio. Gli episodi si riferiscono alle foto del motociclista Marco Melandri e del calciatore, Adriano. I giudici hanno poi  condannato il collaboratore, Marco Bonato, a due anni e quattro mesi. Per quest'ultimo il pm aveva chiesto l'assoluzione.

Alla lettura della sentenza Corona non ha retto e ha urlato: " Mi vergogno di essere italiano". Andanosene, circondato da decine di telecamere e fotografi ha dichiarato di "non credere più nella giustizia. Perché non condannano quelli del caso Marrazzo? Perché non condannano le altre agenzie che hanno fatto e fanno le stesse cose per cui hanno accusato me? Ci saranno altri processi, se andrò o non andrò in galera... a me non me ne frega niente" ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gmarcosig335

    12 Dicembre 2009 - 19:07

    Personaggi come Corona ci sono e ci sono sempre stati. Quello che trovo inaudito sono gli spazi riservati a questi personaggi nelle TV. Non sono certo un esempio di vita, eppure tra la Rai, Mediaset e le altre Tv, ad un Corona non si rinuncia. Corona, escort,trans, lo spazio che si da a questi personaggi è incomprensibile e deleterio. Ma come si può non capire questo, perchè non debbono avere spazio i veri protagonisti della vita sociale reale, come i migliori alunni/e e Universitari/e,i tanti volontari/e dei vari Volontariati, i nostri ricercatori, in sostanza chi veramente può essere da esempio per i nostri figli/e e considerato il meglio della nostra Italia!? Non se ne può più!

    Report

    Rispondi

  • gmarcosig335

    12 Dicembre 2009 - 18:06

    Personaggi come Corona ci sono e ci sono sempre stati. Quello che trovo inaudito sono gli spazi riservati a questi personaggi nelle TV. Non sono certo un esempio di vita, eppure tra la Rai, Mediaset e le altre Tv, ad un Corona non si rinuncia. Corona, escort,trans, lo spazio che si da a questi personaggi è incomprensibile e deleterio. Ma come si può non capire questo, perchè non debbono avere spazio i veri protagonisti della vita sociale reale, come i migliori alunni/e e Universitari/e, i tanti volontari/e del vari Volontariati, i nostri ricercatori, in sostanza chi veramente può essere da esempio per i nostri figli/e e considerato il meglio della nostra Italia!? Non se ne può più!

    Report

    Rispondi

  • allengiuliano

    12 Dicembre 2009 - 11:11

    elemento non si vergogna mai di quello che fà? Già a dire che si vergogna di essere italiano è l'ammissione di quanto poco intelligente sia! Cambi paese, magari il nome, resti lontano dall'Italia è il minimo possa fare per la nostra onorabilità di italiani. Anche se ultimamente intaccata dal nostro sistema giudiziario, che per una volta approvo per quello che ha fatto con questo "genio".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media