Cerca

Pio XII beato, non con Wojtyla

Il Papa: non c'è giudizio storico

23 Dicembre 2009

7
Pio XII beato, non con Wojtyla
Pio XII sarà beatificato con una tempistica più lunga rispetto a quella riservata a Giovanni Paolo II. Ma la decisione non deriva, come hanno titolato alcuni giornali, dalle pressioni della comunità ebraica nei confronti di Benedetto XVI. "La virtù eroiche per la beatificazione di Pio XII riguardano il suo rapporto con Dio, la sua fede, e non la valutazione della portata storica di tutte le sue scelte operative", ha affermato un comunicato del Vaticano in risposta alle perplessità e alle critiche degli ebrei su papa Pacelli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilcantodelgrillo

    05 Gennaio 2010 - 21:09

    Lui fu il verop "papa Buono". Non il mellifluo Giovanni XXIII nè il Polacco dallo sguardo da demonio come lo raffiguravano gli islamici non a torto. Pio XII uomo di rara cultura ed umanità Super Ingegno dell'Umanità intiera ebbe a inculcare la fierezza di esser uomini a chi era ominicchio per nascita ( italiano spaghettaro). Lui Santo e non i lestofanti come Giovanni XXIII o Wojtyla che prendeva per il c**o la gente.

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    28 Dicembre 2009 - 19:07

    Non è facile dare un giudizio storico su un personaggio di grande spessore teologico,culturale e socio politico. Costui ha attraversato un tempo storico che ha coventrizzato quasi tutti i Paesi del mondo e penso,che è ancora presto,tracciarne un profilo serio e non fazioso che lo riguardi direttamente. La Chiesa può discuterne soltanto la sua deontologia Cattolica riguardante la fede ma,per il resto,deve fermarsi perchè,oltre quel portone della Città del Vaticano cè un mondo variegatamente laico.

    Report

    Rispondi

  • toninopintus

    26 Dicembre 2009 - 15:03

    Quando il Vaticano afferma che "Le virtù eroiche per la beatificazione di Pio XII riguardano il suo rapporto con Dio e la sua fede", chiunque dovrebbe tacere, non c'è spazio per opinioni personali. Le scelte operative non c'entrano e non può farcele entrare chi delle cause dei santi non sa niente, né di cosa è influente, né di come si procede. E invece SkyTg24, unanimemente considerato un notiziario serio (eccetto quando parla di Berlusconi, nemico giurato del proprietario Murdock), ha voluto farci un sondaggio, chiedendo ai telespettatori se fossero o meno d'accordo su quanto detto dal Vaticano sulle virtù eroiche del Papa. Con quale competenza, la gente è chiamata ad esprimere assenso o dissenso? E' proprio vero: talvolta, abituati come sono a scrivere di tutto, certi giornalisti si considerano effettivamente "tuttologi". Almeno si documentassero!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media