Cerca

il diario

Mi auguro che al prossimo Festival di Venezia Mollica sia sempre al suo posto

6 Settembre 2019

0
Mi auguro che al prossimo Festival di Venezia Mollica sia sempre al suo posto

Mi ha fatto piacere che il Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani, abbia conferito un premio, a Venezia, a Vincenzo Mollica, storico inviato del Tg1. Da sempre si è occupato del Festival di Venezia, ma anche di tutti gli eventi legati al mondo dello spettacolo. Mollica, ricevendo il premio, ha detto: “Questa sarà la mia ultima presenza alla Mostra del Cinema di Venezia, perché ho fatto un bel terno di malattie”. Vorrei augurare il meglio a Vincenzo Mollica e abbracciarlo con affetto. Mi auguro, anche, che i suoi malanni facciano marcia indietro e che, al prossimo Festival di Venezia, Mollica sia come sempre al suo posto, con microfono e telecamera.

                                                                                                                                                        di Maurizio Costanzo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Attacchi in Iraq, Federica Mogherini: "Vicini alle autorità italiane"

Barbara Lezzi contro Senaldi e Sallusti: "Insulti, mi danno della sbattitappeti, non si fa". Crisi di nervi
Memorial "Ciao Pà", Paolo Bonolis e il derby del cuore a sostegno del progetto "Adotta un Angelo"
Giorgia Meloni sale sul palco accolta dal remix del suo discorso: "Entro Natale il mio primo disco"

media