Cerca

Risoluzione a Strasburgo

Ora legale, il Parlamento europeo vota per abolirla

8 Febbraio 2018

6
Ora legale, il Parlamento europeo vota per abolirla

Una valanga di coglionate... non fossimo ormai abituati a sentirle da quei signori. La proposta è la seguente: abolire l'ora legale, ovvero il doppio cambio di ora che viene effettuato due volte l'anno. Se ne parla da anni, ma ora al Parlamento europeo c'è una risoluzione che verrà votata oggi proprio sul tema, che chiede proprio di abolire l'ora legale.

I promotori dell'iniziativa, che non ha carattere vincolante, chiedono alla Commissione di «condurre una valutazione approfondita» della direttiva comunitaria sull’ora legale. Il cambio di orario due volte l’anno, a ottobre e a marzo, oltre che essere «scomodo», può provocare anche «danni sulla salute dei cittadini» che, costretti a spostare in avanti o indietro di un'ora delle lancette dell'orologio, «possono provare malessere, stanchezza e irritabilità», spiegano gli eurodeputati. «Turbare due volte all'anno l'orologio interno degli individui porta danni alla salute», ha detto la finlandese Heidi Hautala, che evidentemente non ha altro di meglio di cui occuparsi in quel di Strasburgo.

Ma la migliore (si fa per dire) è la sparata di Anne Berber, che ha chiesto che venga lasciata a ogni singolo Paese la facoltà di poter decidere come comportarsi. Avete presente che casino un'Europa (che già in sè è un casino) in cui ogni Paese, di fatto, potrebbe avere l'ora che più gli garba. Il testo presentato dai parlamentari, per la maggior parte provenienti da Paesi del Nord e dell’Est Europa, invita Bruxelles a «formulare, se necessario, una proposta di revisione» della stessa direttiva.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Italia_Libera

    08 Febbraio 2018 - 16:04

    Regalategli gli orologi con un'ora indietro e con una sola lancetta,quando si riuniscono in seduta parlamentare europea!! Scemi,ipocriti,e codardi.

    Report

    Rispondi

  • satanik

    08 Febbraio 2018 - 13:01

    "forse i signori dell'europarlamento non sanno cosa fare per ingannare il tempo e allora si inventano una proposta a dir poco banale ,cretina ... lavorate di più e se non volete lavorare date il cambio a qualcuno più responsabile ..... noi potremmo mandare Nicole Minetti, sa pure l'inglese ....

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    08 Febbraio 2018 - 13:01

    Ma veramente non hanno altro da fare che prendere decisioni così... importanti? E vengono pure pagati????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media