Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papa Francesco, Salvini sgancia la bomba: "Cosa mi scrivono via sms suore, vescovi e cardinali sui migranti"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Dopo i fischi dei leghisti in piazza Duomo, Matteo Salvini sgancia un'altra bomba indiretta su Papa Francesco. A Valeggio sul Mincio, per un comizio elettorale, il vicepremier parla anche di migranti e a sostegno della sua linea dura, quella di "porti chiusi", fa una rivelazione. "Frati, suore, missionari, vescovi, cardinali mi scrivono messaggini sul telefonino che mi dicono: mi raccomando Salvini, tenete duro". GUARDA IL VIDEO - Salvini cita Bergoglio e la piazza leghista risponde così. Bordate di fischi Una sconfessione bella e buona della linea dell'accoglienza professata invece dal Santo Padre. "Ieri ho citato Papi, Santi...ma perché? Vogliono farci passare per cattivi - si è sfogato ancora il leader leghista -. Ma i cattivi sono quelli che stanno spopolando il continente africano, e stanno trasformando il Mar Mediterraneo in una fossa comune a cielo aperto".  

Dai blog