Cerca

Allarme

Partita di tonno avariato, già dieci i ricoveri: truffa al mercato, ecco cosa finisce in tavola

25 Maggio 2019

0
Partita di tonno avariato, già dieci i ricoveri: truffa al mercato, ecco cosa finisce in tavola

È arrivato a dieci il numero delle persone finite in queste settimane al pronto soccorso dell'ospedale Civico di Palermo per intossicazione da tonno. I pazienti, alcuni ricoverati per diversi giorni ma poi tutti dimessi, sono arrivati in ospedale con i sintomi classici di un avvelenamento da istamina. Dopo i primi controlli, i medici non hanno avuto dubbi nel diagnosticare a tutti la sindrome sgombroide, una intossicazione dovuta all'ingerimento di pesce alterato, ovvero avariato. Le diagnosi sono state quindi comunicate all'Asp che segue passo passo tutti i casi che si sono verificati in questi giorni. Nel frattempo, in Sicilia vanno avanti i controlli: a Palermo in un solo giorno sono state sequestrate 450 chili di tonno rosso, che viene venduto come pesce pregiato, durante i controlli a venditori ambulanti di due importanti mercati della città siciliana.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media