Giallo capitale

Omicidio Luca Sacchi, trovati 31 grammi di cocaina nell'auto di Paolo Pirino: svolta decisiva?

2 Dicembre 2019

Paolo Pirino

Ancora sviluppi sul caso dell'omicidio di Luca Sacchi, ammazzato a Roma lo scorso 23 ottobre con un colpo di pistola. Nella mattinata di lunedì 2 dicembre, si apprende che i carabinieri del nucleo investigativo hanno trovato 31 grammi di cocaina nell'auto di Paolo Pirino, il pregiudicato arrestato per concorso in omicidio. Il ritrovamento è avvenuto nel corso di accertamenti irripetibili che sono stati disposti dalla procura della capitale. La droga, che era divisa in bustine pronte per essere spacciate, era stata nascosta nel passaruota anteriore destro dell'automobile di Pirino.

Nelle scorse ore è stata iscritta nel registro degli indagati anche Anastasiya Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi, il cui ruolo è sempre meno chiaro. E non solo, secondo gli investigatori potrebbe avere avuto una relazione con Giovanni Princi, il pusher invischiato in questa torbida vicenda, nonché vecchio amico proprio di Luca Sacchi.