Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, salgono a 11 le vittime. tre nuovi decessi con più di 80 anni, 322 contagi

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Sale a 10 il numero dei morti in Italia per il Coronavirus. A comunicarlo è il commissario per l'emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli, spiegando che i contagi sono 322. Le tre vittime che si aggiungono alle precedenti sette provengono tutte dalla Lombardia e si tratta di persone di almeno 80 anni. Si tratta di un maschio di 84 anni di Nembro (Bergamo), uno di 91 anni di San Fiorano e una donna di 83 anni di Codogno, entrambi in provincia di Lodi. Morta anche una donna di Treviso di 76 anni è lei l'undicesima vittima. La donna è morta all'ospedale di Treviso ed era stata ricoverata oggi in rianimazione per complicanze respiratorie. Giovanni Rezza, dell'Istituto superiore di Sanità, parla di un tasso di mortalità tra il 2% e il 3% e conferma che la malattia è più grave per le persone più anziane che solitamente vengono difese dai vaccini antinfluenzali. Per approfondire leggi anche: Coronavirus, una maledizione per i Cinquestelle Borrelli (capo della protezione civile) fa il conto anche dei contagiati nelle singole Regioni: i casi in Lombardia sono 240, in Veneto 43, in Emilia-Romagna 26, mentre non sono aumentati i contagi in Piemonte e Lazio (tre casi a testa). Sono, invece, tre i casi in Sicilia, dove non c'è solo la donna di cui si era parlato in mattinata ma anche altre due persone componenti della stessa comitiva. Si tratta, nello specifico, del marito della turista bergamasca e di un'altra persona del gruppo.

Dai blog