Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Attilio Fontana: "Sequestrate forniture dirette in Lombardia. Decreto Conte? Non l'ho ancora ricevuto"

  • a
  • a
  • a

“Succede di tutto”. Descrive così queste ore frenetiche Attilio Fontana, che ha fatto il punto sull’emergenza coronavirus con una diretta via web. “Abbiamo subito attacchi a forniture che erano dirette alla nostra regione - rivela il governatore della Lombardia - che sono state sul punto di essere dirottate all’ultimo momento, sequestrate da altri”. Continua quindi ad esserci una carenza di materiali necessari alla protezione e alla sicurezza di chi lavora, e per questo Fontana rivolge un invito: “Ci rendiamo conto della situazione, si fa fatica anche a trovare le mascherine. Ma credo che le realtà più importanti possano rispondere, magari andandole a recuperare all’estero, come stiamo facendo noi”. Il presidente della Regione sottolinea poi di non aver ancora ricevuto il “provvedimento nazionale, ma da quello che è stato detto dal premier Conte mi sembra che possa andare bene. La prima parte va nella direzione del nostro (si riferisce all’ordinanza regionale annunciata ieri, ndr), mentre la seconda, sulla chiusura degli ambiti produttivi, è quello che noi auspicavamo”. 

Dai blog