Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, possibile proroga dei divieti fino a maggio: "Il 18 aprile non basta", conferma da fonti di governo

  • a
  • a
  • a

Soltanto ieri, domenica 29 marzo, è stata confermata la proroga al lockdown: in casa fino al 18 aprile, confermate anche tutte le chiusure. Possibili soltanto minime deroghe in prossimità del 18 aprile nel caso in cui i dati sul contagio e vittime da coronavirus fossero confortanti. Il 18 aprile è stato confermato da molteplici fonti del governo anche se manca ancora il decreto che lo confermi. Peccato che soltanto poche ore dopo, lunedì 30 marzo, già trapelino voci - rilanciate sul Corriere.it da Fiorenza Sarzanini - circa uno stop molto più lungo. Si ragiona sul numero di persone sorprese per strada e non risultate in regola alla vigilia, 4.942: quasi il doppio del giorno precedente nonostante siano stati fatti meno controlli. "E tanto basta per confermare quella linea del governo che ha già stabilito una conferma delle chiusure fino al 18 aprile e una possibile nuova proroga fino a maggio", mette nero su bianco Corriere.it. Troppo alto il rischio che ci siano violazioni gravi. Insomma, il governo starebbe già valutando una proroga fino a maggio. Un altro mese.

Dai blog