Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Attilio Fontana "assassino", il virologo Pregliasco "complottista venduto": Lombardia sotto choc, insulti e minacce da sinistra

  • a
  • a
  • a

Il governatore Attilio Fontana "assassino", il virologo Fabrizio Pregliasco "complottista e venduto". Entrambi insultati da quella Lombardia "civile e democratica" che protesta sempre e comunque contro la giunta regionale di centrodestra. Un nuovo vergognoso murales è comparso nelle scorse ore contro il politico leghista, a Crescenzago lungo il naviglio della Martesana.

 

 

 

La firma, con tanto di falce e martello, è ancora una volta quella degli antagonisti, che le scorse settimane avevano realizzato un altro "capolavoro" simile (rivendicato dai marxisti-leninisti dei Carc) e che avevano peraltro annunciato: "Lo faremo di nuovo e meglio". Ogni promessa è debito, evidentemente. Ma nel mirino, stavolta di qualche testa calda, ci è finito anche il virologo Pregliasco che aveva criticato i giovani per le eccessive libertà della movida in Fase 2. La sua colpa, è la difesa di Fontana, è solo quello di "dare una corretta informazione" su quanto sta avvenendo in Lombardia.

Dai blog