Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, boom di sbarchi: "1.380 bengalesi clandestini e intanto il governo blocca i voli. Complici o cretini?"

  • a
  • a
  • a

"Bastano meno di due settimane al governo Conte-Lamorgese per superare gli sbarchi registrati in tutto luglio 2019, quando c’era la Lega al governo". Matteo Salvini picchia duro sul tema immigrazione e porti aperti e snocciola i numeri che dovrebbero inquietare non solo il Viminale, ma tutta l'Italia: "1.137 arrivi negli ultimi dieci giorni  contro i 1.088 registrati in tutto luglio 2019".

 

Il tema è ancora più ampio rispetto a quello ovvio della legalità e della sicurezza legato all'accoglienza dei migranti. In ballo, spiega il leader della Lega ed ex ministro degli Interni, c'è anche la tenuta sanitaria del Paese proprio mentre si stanno riaccendendo gli allarmi rossi sulle curve del contagio da coronavirus: "Mentre il governo controlla gli italiani e blocca gli aerei dal Bangladesh - spiega Salvini -, lascia arrivare più di 1.380 bengalesi clandestini sui barconi. 3.165 sbarchi di immigrati dal primo gennaio 2019 al 10 luglio 2019, contro gli 8.087 dello stesso periodo di quest’anno. Complici o cretini?”.

Dai blog