Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la "gara di sputi" per contagiare tutti: auto parcheggiate e citofoni dei condomini, chi sono gli untori

Foto: Lapresse

  • a
  • a
  • a

Gare di sputi per infettare con il coronavirus ignari passanti e condomini. Follia a Roma, dove i vigili hanno ricevuto segnalazioni da vari proprietari di auto parcheggiate nelle zone della movida capitolina, al Testaccio: dei vandali hanno riempito di sputi portiere e vetri, una bravata perfetta per aumentare la psicosi contagio. Come riporta Leggo, sono stati 32 i veicoli "colpiti". Per aiutare gli automobilisti, il gestore di una discoteca di Monte dei Cocci ha messo a disposizione del gel igienizzante.

 

 

 

Ma il raid non riguarda solo il Testaccio. Come riporta il Corriere della Sera, a Trastevere il condominio in cui abita la costumista Fiorenza Cipollone, che ha sollevato il caso, è stato bersagliato sempre da sputi su citofoni, maniglie e usci. Se individuati, i responsabili rischiano, a norma di legge anti-Covid, l'arresto fino a 3 mesi e 206 euro di multa. 

Dai blog