Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serena Mollicone, svolta nel caso: a giudizio 3 carabinieri per l'omicidio

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Svolta nell'omicidio di Serena Mollicone. Sono stati tutti rinviati a giudizio dal gup Domenico Di Croce i 5 imputati per l'uccisione della giovane avvenuta ad Arce nel 2001. Si tratta dell’ex maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, della moglie e del figlio Marco. A giudizio anche il maresciallo Vincenzo Quatrale e l’appuntato Francesco Suprano. La prima udienza del processo di terrà il 15 gennaio prossimo nel Tribunale di Cassino. "È un piccolo passo importante…e vale l’uno e l’altro aggettivo. Perché il percorso da fare è lungo, ma senza questo passaggio fondamentale si sarebbe fermato tutto oggi - ha commentato il legale della famiglia Mollicone, Dario De Santis -. Oggi abbiamo ottenuto quello che abbiamo chiesto e auspicavamo". 

 

 

A commentare la decisione anche il carrozziere Carmine Belli, che fu arrestato e processato con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere per il delitto di Serena Mollicone ma che fu poi assolto dalla Cassazione nel 2006: "Spero che chi ancora aveva qualche dubbio nei miei confronti adesso si sia convinto della mia innocenza. Ancora dopo tanti anni la gente mi guarda strano. A me, senza nessuna prova, fecero fare un anno e sette mesi di carcere". 

Dai blog