Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ostia, rom offriva bimbo di 2 anni per fare sesso in spiaggia: orrore e delirio, il video dell'arresto

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Un rom di nazionalità romena di 26 anni offriva le prestazioni sessuali di un bimbo di 2 anni che teneva per mano. È successo domenica sulla spiaggia di Ostia. A denunciarlo un turista che aveva ricevuto l'orrenda offerta. Subito una pattuglia della Guardia di Finanza è accorsa, ha inseguito l'uomo che ha provato ad opporre resistenza e l'ha arrestato evitando il linciaggio della gente che nel frattempo era accorsa. Il balordo ha provato a sfuggire all'arresto in ogni modo, scappando e gridando che "il bambino è Dio". Un totale delirio: è poi salito sopra le auto in sosta, scatenando il panico tra i bagnanti. Dopo essere stato bloccato, quando i carabinieri gli chiedevano chi fosse la madre del bambino, ha risposto: "Nessuno".

 

 

 

Dai blog