Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovani: 'Teens' Voice', ricerca su valori e aspettative Millennial e Gen Z

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Roma, 13 gen. (Labitalia) - Mercoledì 15 gennaio, dalle 11 alle 14, a Villa Mirafiori, in via Carlo Fea 2, a Roma si terrà la presentazione della V edizione di 'Teens' Voice' una ricerca, realizzata da Dipartimento di Psicologia dei Processi di sviluppo e socializzazione dell'Università La Sapienza di Roma e dal Salone dello studente Campus Orienta. La ricerca offre un'analisi accurata su valori e aspettative della Generazione Millennial (fine anni '90) e della Generazione Z (i primi nati del Terzo Millennio: 2000, 2001, 2002), in relazione ai loro principali ambiti di riferimento: scuola, società, lavoro. La ricerca offre una copertura omogenea sui giovani italiani perché svolta durante i Saloni dello Studente Campus Orienta in 13 città equanimemente suddivise per geografia: Nord, Centro e Sud Italia; per dimensioni dei centri: la capitale Roma; 7 capoluoghi di regione (Torino, Milano, Bari, Firenze, Napoli, Palermo; Reggio Calabria); 5 capoluoghi di provincia: Pescara, Catania, Pesaro, Monza e Vicenza. Il campione intervistato comprende 1.270 studenti fra i 17 e i 22 anni, per la maggior parte iscritti al 5° anno della scuola secondaria superiore (65%), e quindi prossimi all'esame di maturità, e del 4° anno (31%). L'incontro ha l'obiettivo di illustrare il punto di vista e la mentalità dei giovanissimi attraverso questi item: visione del futuro, autovalutazione delle soft skill e factfullness; percezione del contesto di classe; percezione del futuro; interrogativi dei giovani sul futuro e loro rapporto con la società contemporanea; differenze di genere; esperienze di vita di gruppo e di associazione; qualità dell'esperienza scolastica e approcci con il mondo del lavoro; caratteristiche socioeconomiche e appartenenza regionale; percezione delle discriminazioni; visione del futuro in relazione a indirizzi di studio, genere e progressione anagrafica; relazione tra giovani e società secondo aree regionali, esperienze scolastiche ed extra-scolastiche, autovalutazione di soft skills. La ricerca offre, quindi, l'opportunità di comprendere meglio l'attuale generazione dei teenagers e dei post-adolescenti, per poterne trattare in modo quanto più possibile realistico e scevro da stereotipi, e per trovare nuove chiavi di lettura con cui trattare mediaticamente 'l'universo giovani'. La ricerca sarà presentata da Pietro Lucisano, professore ordinario di Pedagogia sperimentale al dipartimento di Psicologia dei Processi di sviluppo e socializzazione dell'Università Roma I; Emiliane Rubat du Mérac, ricercatrice al dipartimento di Psicologia dei Processi di sviluppo e socializzazione dell'Università di Roma La Sapienza; Domenico Ioppolo, chief operating officer di Campus Orienta - Salone dello Studente, Ottaviano Nenti, giornalista del Gruppo Class Editori. Modererà Piero Badaloni, vicepresidente Associazione Stampa Romana.

Dai blog