Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

18 Gennaio 2019

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

Milano-moda parte col botto

La quattro giorni della moda uomo a Milano é partita col botto: per una sera. Milano ha assunto un allure internazionale. Megawall, musica anni ottanta, proprio come ai tempi dello storico Studio 54. Bracieri dalle lunge fiamme illuminavano l'entata del Teatro Vetra dove gli ospiti, star di casa nostra e celebrities internazionali, sono state accolte da Giovanni Audiffredi, neodirettore di GQ, perfetto padrone di casa. Stiamo parlando della quinta edizione di “GQ Best Dressed Men”, l’evento ideato dal maschile di Condé Nast per celebrare gli uomini che nei rispettivi ambiti , moda, musica, spettacolo, arte, design, sport, imprenditoria e finanza ,rappresentano l’eleganza a 360°.Sembrava una delle solite serate milanesi con tanti bei modelli da Chicco, nuova location centrale in rampa di lancio, invece all'improvviso é arrivata Paris Hilton lasciando tutti a bocca aperta anche perché la sua presenza non era stata annunciata. L'ereditiera ha fatto una sorpresa agli amici Vas J. Mogan e Justin Campbell, fondatori della rivista "cult" di moda "Tings" che veniva presentata durante la serata. Mercoledi’ alla Trattoria Toscana guest d’eccezione è stato “AT Quartet”, formazione conosciuta a livello internazionale e nel circuito del jazz di alto livello, ma anche nei festival specializzati, come il recentissimo JazzMI che li ha visti protagonisti sul suo palcoscenico. La band è stata resident dei Jazz Monday organizzati dallo stilista Roberto Cavalli nel suo locale milanese e ospite della trasmissione televisiva di Italia Uno Chiambretti Night. All’interno della sua attività artistica, molto apprezzata nel mondo della moda e del lusso, ha collaborato con marchi prestigiosi e collabora costantemente anche con i ballerini e i coreografi del Teatro alla Scala di Milano. Tra le produzioni portate in scena insieme spicca lo spettacolo Swing Life, già protagonista di due serate realizzate in occasione di Expo Milano 2015 per il pluripremiato UK Pavilion.L’immagine di A T Quartet è curatissima e si posiziona con la sua eleganza e sobrietà fatta di gessati e smoking di taglio sartoriale in un mondo che ricorda Frank Sinatra e il suo Rat Pack e il James Bond Style a cavallo delle decadi Sessanta e Settanta.Il repertorio di A T Quartet varia dai classici dello swing portati al successo da Frank Sinatra, Sammy Davis Junior, Bing Crosby e Nat King Cole, e più di recente da Michael Bublé, George Michael e Robbie Williams, fino ad arrivare alle hit del maestro americano Burt Bacharach, famose anche per essere state incluse nelle colonne sonore dei film di James Bond, e ad alcuni successi pop e r’n’b rivisitati in chiave lounge. L’ultimo lavoro su cd di A T Quartet The Art Of Swing è stato recensito ottimamente dalla stampa italiana ed è disponibile nei migliori negozi di musica, sulla piattaforma iTunes di Apple e, in ascolto, su Spotify.L'AT Quartet sarà ancora protagonista della Trattoria Toscana per altre serate dedicate alla musica e all'atmosfera

    Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

    Caratteri rimanenti: 400

    Luigi Di Maio arriva al Consiglio affari esteri dell'Ue. L'incontro con Federica Mogherini

    Silvio Berlusconi, gli chiedono di Greta Thunberg e lui ribatte con una barzelletta su viagra e svedesi...
    Iene, Filippo Roma aggredito alla festa del M5s a Napoli: vergognoso agguato grillino
    Silvio Berlusconi lancia Mario Draghi premier: "Intelligente e preparato. Se fosse disponibile..."

    media