Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

1 Febbraio 2019

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

Grande festa per Fabio Mancini

Grande festa per Fabio Mancini dopo la sua partecipazione a "Detto Fatto" su Rai Due.Fabio Manciniè nato l'11 agosto 1987 a Bad Homburg vor der Hohe in Germania. Suo padre è di origini italiane, mentre, la madre è di origini indiane. Capelli castani, occhi chiari e sguardo magnetico per Fabio Mancini che è alto 1,88 m. e ha iniziato la sua carriera di modello a 23 anni. E' stato scoperto per caso per le strade di Milano e da quel momento la sua carriera è in piena ascesa. E' stato uno dei primi modelli italiani a sfilare per Re Giorgio Armani. Ha poi sfilato in passerella per tantissime griffe top ,da Dolce&Gabbana a Vivienne Westwood fino a Desigual.E' stato scelto come testimonial per diverse campagne pubblicitarie ed è attualmente uno dei 25 modelli più sexy del pianeta secondo il portale models.com.Elegante serata all'Hotel Carlton Baglioni, a Milano, per l'assegnazione del Premio Excellence giunto alla settima edizione e creato dalla dorroressa Anita Lo Mastro partner dell'editore Dott. Luigi Lauro. Presentato il nuoo numero di Excellence Magazine, una piattaforma che lancia le aziende italiane all'estero riconosciuta anche da I.T.A. La serata ha visto anche una esposizione di creazioni della Maison Gattinoni, una raccolta fondi, uno show cooking e un brindisi con le bollicine delle cantine Girardi. Tra i premiati Salvo Iavarone, presidente di Confinternational, come imprenditore d'eccellenza che si é distinto nel supportare la promozione ed internazionalizzazione delle aziende italiane all'estero.Cena placée con duecento amici per il compleanno di Urbano Fiolini, che , con la moglie Silvana, ha offerto anche un grande spettacolo di danza sulla partitura del "Bolero" di Ravel. Un menù eccelso e poi danze scatenate sino a tarda notte con il maestro Mario Pinna che ha rivisitato hit come Maracaibo. Il tutto nella splendida cornice di Palazzo Parigi a Milano.Mancano poche settimane all’inizio della Milano Fashion Week, in programma dal 19 al 24 Febbraio, uno degli appuntamenti più   attesi del capoluogo meneghino. Un evento per pochi che da qualche stagione a questa parte ha aperto le sue porte anche ai non addetti ai lavori. Da oggi  infatti  chiunque potrà assistere alle sfilate; basterà collegarsi alla piattaforma benefica  di CharityStars per aggiudicarsi la prima fila ai più importanti fashion show dedicati alla donna: da Versace a Salvatore Ferragamo da Moschino e Alberta Ferretti a N. 21, Missoni, Vivetta, Tod’s, MSGM, Roberto Cavalli, Agnona, Aigner, Genny, Biagiotti, Cividini, GCDS e molti altri. L'obiettivo è quello di raccogliere fondi per supportare le diverse associazioni che da cinque anni a questa parte si affidano al portale. Molti i fashion brand che hanno deciso di supportare Made in Carcere..Un’altra associazione sostenuta è The Children for Peace, onlus che opera nelle aree più sfortunate del mondo con progetti volti a migliorare le condizioni di vita dei più piccoli e delle loro famiglie. Per gli appassionati della grandeur francese CharityStars offre la possibilità di partecipare anche alla settimana della moda parigina assistendo ai défilé di Valentino, nella foto,Balmain, Off-White e Maison Margiela, supportando The Children for Peace, CISOM Milano, che offre assistenza ai senza fissa dimora e Only the Brave, l’associazione fondata da Renzo Rosso impegnata a combattere le disuguaglianze sociali contribuendo allo sviluppo sostenibile di zone meno avvantaggiate nel Mondo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati

Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"
Giorgia Meloni al Colle: "Mattarella oggi può scegliere tra due possibilità"

media