Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Periscopio, gli eventi vip della settimana

Ivan Rota
  • a
  • a
  • a

Aneddoti vip Alfredo Tomaselli è il titolare dei ristoranti Dal Bolognese di Roma e Milano. Ma soprattutto è una fonte inesauribile di aneddoti sui vip che si sono seduti alla sua tavola. Come quando Brad Pitt annunciò il sequel di Ocean Eleven per poter tornare a mangiare da lui. Alfredo Tomaselli e il suo ristorante Dal Bolognese non necessitano di pubblicità. Ne hanno già tanta grazie alle innumerevoli star che hanno scelto di attovagliarsi  ai tavoli di questo locale cult che a Roma si trova in Piazza del Popolo.George Clooney, Mickey Rourke, Bono degli U2, Rania di Giordani, Nicola Sarkozy, il magnate Roman Abramovich sono solo alcuni dei nomi altisonanti che vi sono passati. Ma nel libro d' oro dei frequentatori compaiono anche Orson Welles e Jean Paul Sartre, Maria Callas e Marlon Brando, Gianni Agnelli e Ennio Flaiano, Federico Fellini e Giuseppe Ungaretti (che lasciò anche in dono una poesia).. Alfredo é coadiuvato dal gentile e discreto figlio Ettore e dal super maitre Antonello; insieme offrono un'accoglienza adeguata e mai invadente contando su un servizio encomiabile.Il mondo degli affari, dell'imprenditoria e dello spettacolo é di casa, Da più di un anno in cucina c'é Davide Cianetti, uno chef di valore che ha introdotto delle novità: dal cartoccio di alici,totani e zucchine  ai filetti di baccalà con gazpacho. In definitiva, un locale che non passa mai di moda. Andiamo ora in Versilia. Si è svolta a Forte dei Marmi la sesta edizione della Celebrity Fight Night in Italy , il grande evento charity organizzato da Andrea e Veronica Bocelli con la loro Fondazione ABF in partnership con la Fondazione di Muhammed Ali di Phoenix.  Crystal Couture Milano quest anno ha realizzato il premio scultura di cristallo del Filming Italy Sardegna Festival che l'attore Matt Dillon ha consegnato nel corso della serata al Maestro Andrea Bocelli per il suo impegno umanitario.  Molte le celebrities presenti alla cena oltre a Matt Dillon: Carol Alt, Jo Champa che ha presentato la serata, Salvatore Esposito, Katherine Kelly Lang, Tony Renis, Matteo Bocelli.Si e'svolto invece al CONI a Roma la manifestazione ‘Ko al terremoto' per non dimenticare il 24 agosto 2016 alle 3:36 una scossa di terremoto magnitudo 6.0 con epicentro tra Accumoli e Arquata del Tronto che fa tremare il Centro-Italia. Accumoli, Amatrice e i comuni limitrofi ne escono distrutti.I morti sono 303..La solidarietà e l'abbraccio di Beppe Convertini conduttore della Vita in diretta Estate su Rai 1 alle famiglie delle vittime,ai feriti e a tutti gli sfollati. E ancora, concerti, matrimoni e feste. Beppe Convertini: un uomo dal cuore d'oro Si e'svolto al CONI a Roma la manifestazione ‘Ko al terremoto' per non dimenticare il 24 agosto 2016 alle 3:36 una scossa di terremoto magnitudo 6.0 con epicentro tra Accumoli e Arquata del Tronto che fa tremare il Centro-Italia. Accumoli, Amatrice e i comuni limitrofi ne escono distrutti.I morti sono 303..La solidarietà e l'abbraccio di Beppe Convertini conduttore della Vita in diretta Estate su Rai 1 alle famiglie delle vittime,ai feriti e a tutti gli sfollati!         "IL PERSONALE TOUR" di FIORELLA MANNOIA Prosegue per tutta l'estate nei luoghi estivi più suggestivi e magici della nostra penisola il “PERSONALE TOUR” di FIORELLA MANNOIA. Durante il tour, che proseguirà anche in autunno con una seconda parte nei teatri più importanti d'Italia, Fiorella presenta dal vivo al pubblico i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico “PERSONALE” e i suoi più grandi successi.Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour ci sono i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e alla direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro "Doc" De Crescenzo (chitarre).   Queste le prossime date del “PERSONALE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners:   3 agosto in Piazza Cattedrale a Oristano (Festival Dromos) 5 agosto all'Arena della Versilia di Cinquale (Massa Carrara) 6 agosto all'Arena Parco Centrale di Follonica (Grosseto) 8 agosto all'Arena B. Gigli di Porto Recanati (Macerata) 9 agosto al Teatro D'Annunzio di Pescara 11 agosto al Parco Belloluogo di Lecce 13 agosto in Piazza XX Settembre a Rionero in Vulture (Potenza) 16 agosto in Piazza Libertà a Ragusa 17 agosto al Teatro Antico di Taormina (Messina) 19 agosto al Teatro Verdura di Palermo 22 agosto alla Summer Arena di Soverato (Catanzaro) 24 agosto al Parco della Colonia Montana di S. Lazzaro di Agerola (Na) 25 agosto al Fossato del Castello di Barletta (Bari) 5 settembre in Piazza dei Signori a Vicenza 3 ottobre al Teatro Degli Arcimboldi di Milano 5 ottobre al Teatro Colosseo di Torino 7 ottobre al Teatro Augusteo di Napoli 10 ottobre al Gran Teatro PalaDianflex di Atena Lucana (Salerno) 12 ottobre al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino 13 ottobre al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino 15 ottobre al Teatro Carlo Felice di Genova 16 ottobre al Teatro Ponchielli di Cremona 18 ottobre al Teatro Verdi di Firenze 19 ottobre al Teatro Verdi di Firenze 22 ottobre al Teatro Creberg di Bergamo 24 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo 26 ottobre al Pala Congresssi di Lugano 27 ottobre all' Europauditorium di Bologna 29 ottobre al Teatro Openjobmetis di Varese 30 ottobre al Teatro Politeama di Piacenza 31 ottobre all'Auditorium Santa Chiara di Trento 15 dicembre al Teatro Verdi di Montecatini 18 dicembre al Volkshaus di Zurigo 21 dicembre al Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia   I biglietti per le date del tour sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita autorizzati (per info www.friendsandpartners.it).   Disponibile in versione CD, in vinile e in digitale “PERSONALE”, il nuovo album di Fiorella Mannoia, è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza,riflessioni su se stessi, sull'umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora. Attualmente è in radio il nuovo singolo “IL SENSO”.   L'album è anche – come dichiara l'artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l'artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.   «Essere appassionati di qualcosa è la più grande fortuna che si possa avere. Non c'è età per scoprire nuove passioni – racconta Fiorella – io ho scoperto da poco quella della fotografia. Oggi esce il nuovo album che è anche la mia piccola e umile personale. Ho voluto abbinare a ogni brano uno scatto realizzato nel corso di viaggi, di incontri, di momenti imprevedibili. Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni».   Questa la tracklist di “PERSONALE”: “Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Smettiamo subito”, “L'amore è sorprendente”, “Il senso”, “Un pezzo di pane”, “Penelope”, “Resistenza”, “Anna siamo tutti quanti”, “Carillon”, “L'amore al potere” e “Creature” (Bonus Track Canzone Sospesa con Antonio Carluccio).   Festival Mercurio d'Argento a Massa Arriva a Massa il Mercurio d'Argento, Festival della Musica per l'Immagine. L'appuntamento, nato da un'idea di Stefano de Martino, con la direzione artistica di Lorenzo Tomio, si svolgerà da giovedì 8 agosto a sabato 10 agosto, grazie al Comune di Massa e con il patrocinio di ACMF, Associazione Compositori Musica per Film. L'evento è interamente dedicato alla musica per l'immagine in tutte le sue forme: dalle colonne sonore del grande cinema alla musica per i documentari e per la pubblicità, fino alle nuove strade del sound design nei videogiochi. Durante la serata finale saranno assegnati i prestigiosi Mercuri d'Argento, premi in bronzo e silver raffiguranti la statua di piazza Mercurio a Massa e realizzati dalle Fonderie Massimo Del Chiaro di Pietrasanta (Lu). L'EVENTO - In programma anche un concorso, che sarà dedicato alle colonne sonore di lungometraggi, cortometraggi, documentari e advertising-pubblicità. Nonchè cinque workshop, gratuiti ma con posti limitati, e un grande concerto finale, diretto da Andrea Morricone. Tra gli ospiti il violinista internazionale Alessandro Quarta, la cantante Loredana D'Anghera, l'attrice Noemi Gherrero, i compositori Pasquale Catalano e Lele Marchitelli, e Maria Lucia Langella De Sica, moglie del noto compositore Manuel De Sica, che proprio quest'anno avrebbe dovuto compiere 70 anni. Per eventuali cambiamenti del programma, si consiglia di consultare la pagina Facebook dell'evento. "Sono contento di aver consegnato a Massa, in qualità di autore, un evento originale, per il quale la città è in attesa - dichiara Stefano de Martino. - Il Mercurio d'Argento è un progetto che spero consegni a questa città un polo nazionale sul tema che tratta e quindi sulla formazione. Ringrazio lo staff e l'amministrazione per il grande lavoro di preparazione e la fiducia riposta. Ora giochiamo la partita". I WORKSHOP - Cinque gli incontri gratuiti, che si svolgeranno a Palazzo Ducale di Massa, con altrettanti grandi professionisti della musica per l'immagine, dal cinema al teatro, dai videogame alla pubblicità: Lorenzo Tomio (giovedì 8 agosto ore 17:30-20:00), poliedrico compositore per film tra cui Piuma (Venezia 73) e Succede, teatro, spot, e sound designer; Silvio Relandini (venerdì 9 agosto ore 10:30-13:00), docente tra gli altri, di Musica applicata al gaming e di Sound Library Design; Pasquale Catalano (venerdì 9 agosto ore 17:30-20:00), collaboratore abituale di Ferzan Ozpetek e compositore di Romanzo Criminale – La serie; Max Viale (sabato 10 agosto ore 10:30-13:00), musicista di Gatto Ciliegia contro il grande freddo in cinquina ai David di Donatello dello scorso anno con le musiche di Nico 1988; Lele Marchitelli (sabato 10 agosto ore 17:30-20:00), compositore del film premio Oscar La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. L'iscrizione ai workshop è gratuita e si può effettuare al sito www.mercuriodargento.it. IL CONCORSO - Il concorso, ad iscrizione gratuita, premierà le migliori colonne sonore dei compositori iscritti nelle quattro sezioni: lungometraggi, cortometraggi, documentari e advertising-pubblicità. Aperto a tutti i musicisti italiani di qualsiasi età, ad eccezione della categoria Lungometraggio, limitata ai compositori sotto i 40 anni. Verrà anche assegnata una menzione al miglior compositore più giovane iscritto al concorso, che si concluderà la sera del 10 agosto con la premiazione e l'assegnazione delle prestigiose statuette in bronzo e silver, raffigurante la statua di Mercurio posta nell'omonima piazza massese. Il prezioso premio è stato realizzato dalle Fonderie Massimo Del Chiaro di Pietrasanta (Lu). "Il Mercurio d'Argento - spiega Lorenzo Tomio - è un premio che si propone di promuovere il lavoro dei compositori impegnati nella musica per l'immagine in tutte le sue forme, con la consapevolezza delle difficoltà odierne nell'affermarsi professionalmente, in un contesto lavorativo complicato come quello delle produzioni audiovisive. I FINALISTI DEL CONCORSO - Per la categoria ADV, i 3 finalisti sono: Gregorio Catulli, per la musica di Masseria di Sant'Eramo, Daniele De Virgilio, per la musica di Eyes on the city – Tokyo, Stefano Torchio, per la musica di This autumn live more... visit Genoa. Per la categoria Cortometraggio, vanno in finale Marco Cascone, per la musica di Turning Tide, Daniele De Virgilio, per la musica di A Visual Ode to A Hare in the Woods, Luigi Sguardi, per la musica di Under the skin. Per la sezione Documentario, invece, Pierluigi Pietroniro, per la musica di Storie d'altromare, Gianmaria Tantimonaco, per la musica di Come castelli di sabbia, Trees Take Life, per la musica di Matera 15/19. Infine, per la categoria Lungometraggio, Remo Baldi, per la musica di La terra buona, Luigi Ferri, per la musica di Le grida del silenzio, Roberto Pellegrino, per la musica di Ho bisogno di te. LA GIURIA – Grazie alla collaborazione con ACMF (associazione che vanta tra i suoi soci onorari Ennio Morricone, Nicola Piovani, Roger Waters, Hans Zimmer), la giuria delle sezioni lungometraggi e documentari è formata da: Max Viale, candidato ai David per la musica di Nico 1988; Marco Werba, compositore del film Giallo di Dario Argento; Massimo Privitera, direttore della rivista Colonnesonore.net. Mentre quella delle sezioni cortometraggi e advertising-pubblicità è formata da: Fabrizio Campanelli, due volte candidato ai David come miglior canzone originale; Umberto Smerilli, compositore del film La ragazza del mondo di Marco Danieli; Davide Vizzini, montatore tra gli altri di Un'avventura e Moglie e marito. LA SIGLA ANIMATA - Ad aprire le danze di questa prima edizione del Mercurio d'Argento ci sarà la sigla ufficiale: il corto animato firmato dall'illustratore e animatore francese Pierre Bourrigault, scritto da Maddalena Pasqua e con le musiche originali di Lorenzo Tomio, già co-direttore artistico del Festival. Un viaggio onirico ispirato alla simbiosi artistica tra musica e immagine e alla magia del processo creativo che si instaura nella mente di un compositore, oltre che un omaggio ai luoghi del cuore di Massa, con il Duomo, Piazza Mercurio, l'imponente Rocca Malaspina ed il mare. La musica originale di Lorenzo Tomio è eseguita da Luciano Turella (viola), Loredana D'Anghera (voce), Stefano Fasce (violoncello), Giulio Ragno Favero (mix). Questo il link:https://www.youtube.com/watch?v=NyPLjIgiZNM . IL CONCERTO - Il festival si concluderà la sera di sabato 10 agosto con il concerto in Piazza Mercurio con l'Orchestra Roma Sinfonietta, fondata da Ennio Morricone, integrata dall'”Orchestra Suoni del Sud” di Foggia e diretta in questa sede da Andrea Morricone. Questi interagiranno anche con le note del violinista Alessandro Quarta. La serata, condotta da Noemi Gherrero, con la "madrina"Carolina Signore, vedrà anche l'assegnazione del premio “Mercurio d'Argento” a Maria Lucia Langella De Sica, alla Memoria del talento di Manuel De Sica, che sarà ricordato con un omaggio musicale e filmico. Per la Sezione Antologia, invece, la statuetta andrà ad Andrea Morricone per le musiche di Nuovo Cinema Paradiso. A cura della stilista Marzia Cerolin, il Galà di premiazione avrà un red carpet in prossimità del palco di Piazza Mercurio. NOEMI GHERRERO - L'attrice Noemi Gherrero, a partire da settembre, sarà impegnata sui set di Dagbhaji con Gerard Depardieu, e Dark Room, con Christopher Lambert e Monica Cruz. Del secondo film il prelancio sarà effettuato proprio durante la serata di gala del Festival, il 10 agosto, alla presenza del produttore Nicola Spanò, del regista Vincenzo Franceschini e del produttore esecutivo Mario Cavazzuti. Potrebbero essere presenti anche alcuni attori del cast.  GLI ALTRI APPUNTAMENTI - Durante i tre giorni del festival, tanti anche gli eventi "collaterali": Vinilici, il mercato del vinile, cd e dvd; Red Carpet, uno spazio fotografico a cura di "Noldea Studio"; la filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del cinema internazionale; le mostre I colori della passione, a cura degli artisti di The Seven Deadly Arts, e quella a cielo aperto Il giardino dei Finzi Contini; la visita guidata alla scoperta del centro storico; la milonga in Piazza Mercurio. Previsti anche omaggi musicali e teatrali a film quali Romeo e Giulietta, il concerto a cura di Massimo Montaldi e "Chitarre Scintillanti & Friends", coreografie con i principali themes di Ennio Morricone, reading poetici del Caffè Artistico Letterario Apuano, visite guidate per il centro sulle note delle colonne sonore più famose, show di luci e musiche in collaborazione con La Terrazza Luminosa la, proiezione del film d'animazione La canzone del mare. Si ringraziano per il loro apporto le scuole/compagnie Play The Voice, Metasogni, Magicaboola Brass Band, Le Maripose, Arts & Musical School, La Riverenza, La Maquina Tanguera, Scuola Alta Moda, Urban Concept Academy e Noah Dance Company. IL TEAM - Il festival, nato da un'idea di Stefano de Martino, organizzato da Cult. Associazione Culturale, ha come Direttore Artistico di workshop e concorso Lorenzo Tomio, e gode delle consulenze di Mario Cavazzuti, Loredana D'Anghera, David Paruano, Irene Baruffetti, Monica Gentili e Riccardo Monopoli. Grafica e design, KreativLab, ufficio stampa Uozzart. Si ringraziano anche Giacomo Fascilla, Giacomo Magi, Francesco Valletta, Sara Acerbi, Paolo Bedini, Viola Conti, Riccardo Monopoli, Carla Bertolini, Beatrice Giorgi, Rachele Ferrari. IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO IL PROGRAMMA DELL'8 AGOSTO - Workshop con Lorenzo Tomio (ore 17:30-20:00) - Compositore delle colonne sonore di film tra cui “Succede” di Francesca Mazzoleni, “Omicidio all'italiana” di Maccio Capatonda, “Piuma” di Roan Johnson in concorso a Venezia 73, e dei film di animazione “Cuccioli – Il codice di Marco Polo” e “Il paese del vento”. 18.30 - 23.00 “Vinilici” | Via Porta Fabbrica, 1 (Cortile Comune di Massa) Mercato dedicato al mondo del vinile, Cd e Dvd, per collezionisti e appassionati del settore. 18.30 - 23.00 “Red Carpet” | Piazza della Conca Spazio fotografico a cura di “NoIdea Studio”. Studio fotografico a cielo aperto che, grazie a luci, accessori e contesto può “trasformare” tutti in Star del Cinema. 18.30 - 23.00 “C'era una volta a Hollywood” | Piazza della Conca e Via Bastione In collaborazione con “La Dolce Vita” e “Bianchini”, filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del Cinema internazionale. 18.30 - 23.00 “I colori della passione” | Atrio Museo Diocesano (Via Ghirlanda/Via Alberica) La pittura, la scultura, l'arte digitale incontrano la musica in una estemporanea d'arte a cura degli artisti di “The Seven Deadly Arts”. 18.30 “Il giardino dei Finzi Contini” | Via Cavour – B&B Civico 33 Mostra d'arte a cielo aperto con opere di artisti locali. 18.30 - 23.00 “Le mani sulla città” | Via Cavour, B&B Civico 33 Visita guidata dall'alto alla scoperta del centro storico e della storia della città. Limitato a 10 persone per volta. 21.00 | 00.00 “Ti va di ballare?” | Piazza Mercurio Milonga aperta a cura di “La Maquina Tanguera”. Alle 22 esibizione di Chiara Capovani e del campione nazionale Alessio Altieri della Tango Evolucion di Firenze. 21.00 “A star is born” | Via Cavour - B&B Civico 33 Concerto a cura degli allievi della scuola “Play The Voice” con esibizione della violinista Elena Cirillo. 21.00 “Il cinema in piazzetta” | Piazza Berlinguer Proiezione gratuita all'aperto del film d'animazione “La canzone del mare” a cura del CCN Massa da Vivere, preceduta dalla presentazione del M. Lorenzo Tomio referente dell'Associazione Compositori Musica da Film di Roma. 21.00 | 22.30 “Bohemian Rhapsody” | Piazza Aranci Esibizione della scuola di ginnastica ritmica “Le Maripose” su famose colonne sonore. 21.30 | 22.30 “Bastardi Senza Gloria” | Rifugio Antiaereo Monologhi e colonne sonore dai più famosi film ambientati nella Seconda Guerra Mondiale. 21.30 | 22.15 | 23.00 “Nuovo Cinema Paradiso” | Piazza Garibaldi In collaborazione con “La Terrazza Luminosa”, show di musica e luce sulle note delle colonne sonore più famose. 21.30 | 23.00 “The Sound of Music” | Piazza Aranci L'arte del musical e dello spettacolo, in una performance della “Arts & Musical School”. 22.00 “C'era una volta il west” | Atrio Teatro Guglielmi Gli allievi della scuola di “Urban Concept Academy” e i ballerini della “Noah Dance Company” si esibiranno su celebri colonne sonore di Ennio Morricone. IL PROGRAMMA DEL 9 AGOSTO - Workshop con Silvio Relandini (ore 10:30-13:00) - Ingegnere e Musicista, si dedica alle tecnologie musicali fin da giovanissimo. Docente tra gli altri, di Musica applicata al gaming e di Sound Library Design, insegna presso il Conservatorio S. Cecilia e il Saint Louis College di Roma, dove è coordinatore dei corsi di musica applicata. Workshop con Pasquale Catalano (ore 17:30-20:00) - Collaboratore abituale di Ferzan Ozpetek, ha scritto tra gli altri le musiche di “Romanzo Criminale – La serie”, “Suburra” di Stefano Sollima e “La versione di Barney”, con cui ha vinto il “Genie Awards”, l'Oscar canadese per la miglior colonna sonora. 18.30 - 23.00 “Vinilici” | Via Porta Fabbrica, 1 (Cortile Comune di Massa) Mercato dedicato al mondo del vinile, Cd e Dvd, per collezionisti e appassionati del settore 18.30 - 23.00 “Red Carpet” | Piazza della Conca Spazio fotografico a cura di “NoIdea Studio”. Studio fotografico a cielo aperto che, grazie a luci, accessori e contesto può “trasformare” tutti in Star del Cinema 18.30 - 23.00 “C'era una volta a Hollywood” | Piazza della Conca e Via Bastione In collaborazione con “La Dolce Vita” e “Bianchini”, filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del Cinema internazionale. 18.30 - 23.00 “I colori della passione” | Atrio Museo Diocesano (Via Ghirlanda/Via Alberica) La pittura, la scultura, l'arte digitale incontrano la musica in una estemporanea d'arte a cura degli artisti di “The Seven Deadly Arts”. 18.30 - 23.00 “Le mani sulla città” | Via Cavour, B&B Civico 33 Visita guidata dall'alto alla scoperta del centro storico e della storia della città. Limitato a 10 persone per volta. 19.30 - 23.00 “La strada” | Itinerante per il Centro storico di Massa Magicaboola Brass Band, una banda di ottoni sfilerà per le vie del centro storico sulle note di colonne sonore dai film più famosi. 21.00 | 22.30 “Bohemian Rhapsody” | Piazza Aranci Esibizione della scuola di ginnastica ritmica Le Maripose su famose colonne sonore. 21.00 “Accordi e Disaccordi” | Via Cavour - Civico 33 Concerto a cura di Massimo Montaldi e “Chitarre Scintillanti & Friends” 21.30 “L'attimo fuggente” | Piazza Mercurio Reading poetico, tra musica e immagini, a cura del Caffè Artistico Letterario Apuano. 21.40 “Il filo nascosto” | Palazzo Ducale – Sala degli Specchi Sfilata con musiche da film e abiti ispirati alle dive del cinema a cura della “Scuola Alta Moda” di Cristina Bertuccelli. 21.00 | 22.30 “Bastardi Senza Gloria” | Rifugio Antiaereo Monologhi e colonne sonore dai più famosi film ambientati nella Seconda Guerra Mondiale 21.15 | 22.30 “Romeo e Giulietta” | Cortile Palazzo Ducale Coreografia sulle note di Nino Rota per “Romeo e Giulietta” di Zeffirelli, a cura del gruppo di Danze Storiche “La Riverenza”. La performance sarà impreziosita dalla recitazione della compagnia teatrale “Metasogni” 21.30 | 23.00 “The Sound of Music” | Piazza Aranci L'arte del musical e dello spettacolo, in una performance della “Arts & Musical School”. 21.30 “Il giardino dei Finzi Contini” | Via Cavour – Civico 33 Mostra d'arte a cielo aperto con opere di artisti locali. 22.00 “C'era una volta il west” | Atrio Teatro Guglielmi Gli allievi della scuola di “Urban Concept Academy” e i ballerini della “Noah Dance Company” si esibiranno su celebri colonne sonore di Ennio Morricone. IL PROGRAMMA DEL 10 AGOSTO - Workshop con Max Viale (ore 10:30-13:00) - Compositore e sound designer, è tra i fondatori di “Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo” con cui compone le musiche di: “NICO 1988” di Susanna Nicchiarelli. Queste valgono alla band la nomination ai David di Donatello. La loro realizzazione sarà oggetto del Workshop. Workshop con Lele Marchitelli (ore 17:30-20:00) - Comincia la sua attività di compositore lavorando alle musiche di programmi tra cui: “Avanzi”, “Pippo Chennedy Show” e “L'ottavo nano”. Negli ultimi anni ha scritto le musiche dei lavori di Paolo Sorrentino tra cui il film Premio Oscar “La grande bellezza”, “Loro” e la serie “The young pope”. 18.30 - 23.00 “Vinilici” | Via Porta Fabbrica, 1 (Cortile Comune di Massa) Mercato dedicato al mondo del vinile, Cd e Dvd, per collezionisti e appassionati del settore. 18.30 - 23.00 “Red Carpet” | Piazza della Conca Spazio fotografico a cura di “NoIdea Studio”. Studio fotografico a cielo aperto che, grazie a luci, accessori e contesto può “trasformare” tutti in Star del Cinema. 18.30 - 23.00 “C'era una volta a Hollywood” | Piazza della Conca e Via Bastione In collaborazione con “La Dolce Vita” e “Bianchini”, filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del Cinema internazionale. 18.30 - 23.00 “I colori della passione” | Atrio Museo Diocesano (Via Ghirlanda/Via Alberica) La pittura, la scultura, l'arte digitale incontrano la musica in una estemporanea d'arte a cura degli artisti di “The Seven Deadly Arts”. 18.30 - 23.00 “Le mani sulla città” | Via Cavour, B&B Civico 33 Visita guidata dall'alto alla scoperta del centro storico e della storia della città. Limitato a 10 persone per volta. Anthony Peth e Italia Fashion Lovers Iniziato come Milano Fashion Lovers, il format televisivo ideato e prodotto da N&M Management, è pronto a sbocciare trasformandosi in Italia Fashion Lovers . Rimasto invariato nella forma e nei contenuti,il programma si arricchisce con una scenografia tutta nuova e con la presenza in studio del pubblico. La metamorfosi in due puntate speciali – in onda a partire da agosto su Canale Italia 53.Primo appuntamento di Italia Fashion Lovers dedicato alla moda, alla sua storia e agliartisti che l'hanno resa grande. Ospiti in studio la giornalista e scrittrice Silvana Giacobini,Lorella Ridenti, l'attrice Milena Miconi e l'affascinante Demetra Hampton. Ad entrare nel vivo della trasmissione parlando di tendenze, di icone di stile ma anche dei cambiamentiestetici che hanno interessato il fashion system anche quattro maestri della moda.Come sempre al timone il padrone di casa Anthony Peth.       Carlo Pignatelli veste le nozze principesche di Louis Ducruet  Louis Ducruet, primogenito della principessa Stephanie e di Daniel Ducruet, ha scelto l'eleganza sartoriale di Carlo Pignatelli per sposare, il 26 luglio 2019, la fidanzata Marie Chevallier.    Il lieto giorno ha avuto inizio con una prima cerimonia civile a Palazzo Grimaldi, che ha visto il nipote di Ranieri III in un abito monopetto in fresco lana con rever punte a lancia, camicia collo sfilato in twill di cotone e cravatta in raso di seta.   I festeggiamenti sono proseguiti sino a notte inoltrata e, per l'occasione, Louis Ducruet ha selezionato un prezioso smoking collo a scialle in pois micro jacquard texturizzato e dettagli in raso di seta, camicia in twill di cotone e papillon in raso di seta.       Una serata magica per il gran finale del tour di RAF e UMBERTO TOZZI È iniziato tutto due anni fa, nel 2017, dall'Arena di Verona, quando RAF e UMBERTO TOZZI, amici da una vita, si sono ritrovati sul palco dell'anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall'entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.   E proprio su quel palco all'Arena di Verona torneranno il 25 settembre per un imperdibile evento che farà cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all'estero! Una grande festa in cui non mancheranno sorprese per festeggiare nel migliore dei modi la chiusura dello straordinario tour a due che, dalle scorse settimane, li ha visti protagonisti dei palasport di tutta Italia.   RAF e UMBERTO TOZZI accenderanno l'Arena di Verona una scaletta con più di 30 pezzi, brani indimenticabili e grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro nuovo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit che non potrebbe mai mancare, “Gente di Mare”.   Due repertori immensi e straordinari, rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi: così i 2 artisti, a partire dalle scorse settimane, con tutta la loro grande energia stanno coinvolgendo il pubblico con una serie di concerti nei palasport di tutta la penisola. Sul palco con loro i musicisti Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).   Elettra Lamborghini fa ballare Mr.Charlie L'estate 2019 di Mr.Charlie - Lignano Pineta (UD) fa il pieno di personaggi. Il 3 agosto arriva lei, Elettra Lamborghini.  E' uno dei personaggi più popolari e discussi dello show biz italiano ed internazionale. Grazie alla partecipazione a programmi come Super Shore ed Ex on the Beach e soprattutto ad una carriera musica importante, Elettra sa sempre come farsi notare e quando sale sul palco lo show è assicurato.  Ecco come si racconta sul sito della sua casa discografica, Universal Music Italy.  Giovane, sensuale, disinibita: Elettra Miura Lamborghini è l'ereditiera italiana più popolare. Figlia di Tonino e nipote di Ferruccio, fondatore dello storico marchio automobilistico bolognese, conta già oltre 4 milioni di follower su Instagram, grazie ai suoi post diretti e spregiudicati. Elettra è un personaggio ormai popolare anche all'estero, grazie alla partecipazione a diversi reality show dove ha fatto sfoggio di una personalità esuberante e un'apparenza tutt'altro che ordinaria, grazie a un corpo ricoperto di tatuaggi e 42 piercing di diamanti. Le analogie fra Elettra Lamborghini e Paris Hilton non mancano. Entrambe sono giovani, belle, ricche e con una spiccata propensione per reality show e social. Anche se a lanciare l'ereditiera bolognese in questo mondo sono le foto uscite per Playboy nel 2016. Da qui in poi è tutta una scalata al successo, grazie alla frequente partecipazione a reality italiani e internazionali. L'esordio è con Super Shore, programma trasmesso in Spagna e America Latina, in cui Elettra mette in mostra la propria passionalità. E poi, è il momento di Riccanza, reality italiano che ha per protagonisti i giovani rampolli nostrani. Senza contare la partecipazione al Grande Fratello spagnolo che la vede coinvolta in litigi furibondi con gli altri ospiti della casa. Nel 2017, Elettra viene coinvolta da Guè Pequeno nel progetto "Lamborghini (RMX)", remix del brano ispirato alle popolari auto sportive in cui il rapper milanese duetta con Sfera Ebbasta. Nel video compare anche Elettra che, oltre a mostrarsi in tutta la sua bellezza, canta parte del pezzo. È la prima apparizione nel mondo della musica ma è solo un'anticipazione di ciò che avverrà in seguito. Elettra viene reclutata dall'etichetta Cash Money, la stessa che ha lanciato Drake e Nicki Minaj, e, nel 2018 esce "Pem Pem", primo singolo di Elettra Lamborghini. Interpretato, per la prima volta dal vivo, durante l'halftime show NBA allo Staples Center di Los Angeles, “Pem Pem” è un brano dalle atmosfere caraibiche, interpretato interamente in spagnolo. Sulla base dichiaratamente reggaeton, Elettra canta e balla con trasporto e sensualità. Il testo è diretto e disinibito: il racconto dell'amore di una notte, della passione sfrenata nata da un'intesa profonda che ha il sesso come ingrediente principale. E che lancia Elettra in modo esplosivo nel mondo della musica. Il successo di Elettra prosegue con “Mala”, singolo pubblicato a settembre 2018, altra hit dal ritmo contagioso. E che succede il 15 agosto, al Mr.Charlie di Lignano (UD)? Nel top club prende vita uno scatenato Ferragosto Italiano, "special edition" dello scatenato Marteditaliano, una delle feste simbolo di Mr.Charlie. Come ospite speciale arriva M¥ss Keta, un personaggio misterioso e senz'altro unic.  Mr.Charlie è infatti  punto di riferimento per chi in Riviera Friulana e non solo ama la nightlife, lo stile, l'eccellenza. Il club nasce dall'idea di due giovani soci, che, dalla ristrutturazione di una vecchia stalla, creano una delle prime discoteche italiane: Charlie Brown. Nel tempo il locale cresce e si aggiungono Charlino Privé ed il giardino esterno. Gli anni passano e Charlie Brown, oggi Mr.Charlie, cresce sempre. Nel corso di questi 46 anni, un periodo semplicemente infinito per l'intrattenimento, sapienti rinnovi e una cura certosina per il dettaglio, oltre al susseguirsi in console di grandi dj, artisti dalla grande personalità, hanno contribuito alla crescita della ormai celeberrima discoteca di Lignano Pineta (UD).  Oggi alla guida del team che gestisce Mr.Charlie c'è Adriano Cerato che, grazie ad un nutrito gruppo di giovani collaboratori, ha reso il nome Mr.Charlie una garanzia per chi vuol vivere la notte con eleganza.  Charlino Privé: eccellenza nel cibo e dinner show che emozionano  Mr.Charlie non è solo disco. E' anche Charlino privé, perfetto connubio di eccentricità ed eleganza, una discoteca nella discoteca per un fine settimana esclusivo e ricercato. La notte inizia a Charlino Restaurant. Dinamico, ricercato, è una vera e propria esperienza in cui cena, spettacolo e intrattenimento si fondono in un tutt'uno, creando un atmosfera in cui il coinvolgimento sensoriale è portato alla massima espressione. Questo spazio offre ai suoi ospiti menu gourmet di carne o di pesce, per chi lo desidera anche da condividere, perché il divertimento è più intenso con i proprio amici. La novità dell'estate 2019, sono i dinner show del Charlino. Ogni notte il tema è diverso e sorprende Farfalle tropicali, il Grande Gatsby, Savana (...). I party scatenati di Mr.Charlie: MartedItaliano, Mamacita Tra i party di riferimento di Mr.Charlie - Lignano (UD) c'è senz'altro MartedItaliano, una istituzione del divertimento più spensierato, una notte in cui persone di tutte le età si ritrovano per divertirsi in un'atmosfera diversa quella martellante dei soliti party in disco. MartedItaliano piace alle ragazze d'ogni età, ai giovani e non solo, grazie ad un'attenta selezione musicale dedicata alle canzoni più memorabili della storia della musica italiana. Anche se non mancano di certo le hit del momento, anche quelle internazionali, il cuore del party è proprio la possibilità di cantare le grandi canzoni italiane in discoteca... Ogni venerdì invece la festa è una noche de fuego, ovvero Mamacita: è uno dei simboli del sound Reggaeton, Hip-Hop & Trap e R'n'B, il party perfetto per chi vuol vivere l'estate 2019 al ritmo latin e dintorni. Le superstar al Mr.Charlie: dopo Gianluca Vacchi, il 3 agosto 2019 arriva Elettra Lamborghini. Il 15 agosto M¥ss Keta…  Al Mr.Charlie la musica è sempre eccellente e le sorprese non mancano mai.  Nell'estate 2017 dal mixer è passato un certo Gianluca Vacchi. Nell'estate 2018 insieme a mille top dj, è arrivato sul palco pure Marco Rissa, chitarrista e cofondatore di TheGiornalisti, protagonista di una performance insieme a Sandiego. Da "Riccione" a "Completamente" passando per "Questa nostra stupida canzone d'amore",The Giornalisti sono senz'altro una delle band più importanti degli ultimi anni. E che succede nell'estate 2019? Il 3 agosto sul palco di Mr.Charlie c'è lei, la Twerking Queen di riferimento a livello mondiale, ovvero Elettra Lamborghini. Il 15/8 invece arriva la misteriosa e celeberrima Myss Keta. Vacanze libertine con Malena e le sue fan Sabato e domenica la temperatura diventa bollente in provincia di Bologna, con la prima vacanza nudista e libertina, dedicata alle donne. L'idea del trasgressivo weekend al femminile è di Milena Mastromarino, in arte Malena: stella italiana dell'intrattenimento per adulti, volto noto della TV generalista ed ex eletta all'assemblea nazionale del PD nel 2013. La solare pornostar di Gioia del Colle (BA) ha chiamato a raccolta, questo weekend in Emilia Romagna, le sue più intraprendenti fan per dare vita, a partire da sabato 3 agosto, al primo weekend di villeggiatura, naturista e libertina, declinato al femminile. Niente Mikonos, Formentera o altre mete per scattarsi selfie da influencer: la vacanza che Malena ha organizzato per le sue più intime seguaci è una reale immersione nel mondo dell'eros e della trasgressione, alla luce del sole e in totale relax, in una riservata location. Il fine settimana si svolge infatti nel clubCerte Notti Spa e Privee (Via Mino, 2, 40061 Minerbio BO): nota struttura benessere, riservata ai soli soci adulti, che annovera spa, solarium e persino un lago da navigare con i pedalò. Durante il bollente weekend, un'intera area con piscina è riservata esclusivamente a “Le Malenite”: il cospicuo e affiatato gruppo di sostenitrici di Malena, tra gli oltre mezzo milione di follower che seguono su Instagram la 36enne attrice hard italiana. Nel fine settimana è prevista la partecipazione di oltre 30 ragazze, provenienti da ogni angolo della Penisola, che si incontrano per la prima volta sabato 3 agosto in provincia di Bologna, con l'obiettivo di un caldo e riservato weekend in completa libertà, insieme a Malena. “Sono molto contenta di organizzare questa vacanza d'agosto per le mie... Malenite!” - ha sottolineato l'attrice scoperta nel 2016 dal famoso produttore e regista internazionale di film per adulti, Rocco Siffredi - "Un piccolo weekend, che per me è un grande risultato: sono felice di poter condividere quest'esperienza, soprattutto con le ragazze che non hanno mai avuto occasione di sperimentare una... libertà del genere!" - ha concluso con sorridente entusiasmo Malena, in vista dell'imminente villeggiatura trasgressiva che ha organizzato per le sue sostenitrici e fan durante il prossimo fine settimana in provincia di Bologna. Il grande ritorno live di NEK   Manca sempre meno al 22 settembre, giorno in cui NEK Filippo Neviani tornerà in concerto con un imperdibile appuntamento all'Arena di Verona. Il live evento darà ufficialmente il via a “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour”, un tour di 30 date che da novembre farà tappa nelle grandi città europee e porterà Nek a suonare nei principali teatri di tutta Italia con un calendario di nuovi appuntamenti live fino al 2020. Un'occasione per tutti i suoi fan italiani e europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo.     Queste le date di “Il mio gioco preferito – European tour”, prodotto e organizzato da Friends & Partners: 8 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica 9 novembre – GROSSETO – Teatro Moderno 11 novembre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi 12 novembre – FIRENZE – Tuscany Hall 14 novembre – VARESE – Teatro Openjob Metis 15 novembre – PIACENZA – Teatro Politeama 18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle 20 novembre – ZURICH – VolksHaus 21 novembre – LUGANO – Palazzo dei Congressi 24 novembre – BIENNE – Kongress Haus 25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal 26 novembre – PARIS – Bataclan 30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club 1 dicembre – LONDON – Shepherd's Bush 2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo 6 dicembre – BRESCIA – Teatro Dis_Play 8 dicembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston 10 dicembre – BERGAMO – Teatro Creberg 11 dicembre – PARMA – Teatro Regio 14 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo 17 dicembre – CREMONA – Teatro Ponchielli 19 dicembre – CESENA – Nuovo teatro Carisport 21 dicembre – MONTECATINI (PT) – Teatro Verdi 23 dicembre – GENOVA – Teatro Carlo Felice 11 gennaio – BOLOGNA – Europauditorium 14 gennaio – CATANZARO – Teatro Politeama 16 gennaio – CATANIA – Teatro Metropolitan 18 gennaio – PALERMO – Teatro Golden 20 gennaio – NAPOLI – Teatro Augusteo 22 gennaio – LECCE – Politeama Greco 23 gennaio – BARI – Teatro Team     Ad anticipare il tour, ci sarà la speciale performance di NEK insieme a GIORGIO PANARIELLO per la 40° edizione del festival La Versiliana: il 24 agosto al Teatro Grande – La Versiliana di Marina di Pietrasanta – LU – (viale Morin 16 – ore 21.30 – biglietti disponibili su http://versilianafestival.it) i due artisti saranno protagonisti di una serata unica, più di un concerto e più di uno spettacolo teatrale. La comicità di Giorgio Panariello entrerà in contatto con la musica di Nek, da sempre un artista autoironico pronto a mettersi in gioco. Lo spettacolo si inserisce nella formula “Un palco per due”, in cui un cantante e un attore condividono per una sera lo stesso palco per uno spettacolo in cui si alternano l'arte della musica e quella della parola.   “ALZA LA RADIO”, il nuovo singolo di NEK Filippo Neviani estratto dal suo ultimo album di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), è attualmente in radio! Scritto da Nek, Andrea Bonomo e Andrea Vigentini, “ALZA LA RADIO” è una dedica alla radio, la radio che è la compagna di tutti, che c'è sempre, che diverte, dà energia, rilassa e fa riflettere. È online anche il video ufficiale del brano, diretto da Gaetano Morbioli per RUN Multimedia:https://youtu.be/XEbOlFEqIyg   “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”, composto da sette tracce ed entrato direttamente ai vertici della classifica degli album più venduti della settimana, è il primo capitolo del nuovo progetto discografico di Nek. Nei brani dell'album, l'artista si allontana dall'impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all'essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano”. CLAUDIA SCHIFFER E STEPHANIE SEYMOUR TORNANO IN COPERTINA DI VOGUE ITALIA DOPO 25 E 32 ANNI Il nuovo numero di Vogue Italia, in edicola dal 2 agosto, segna il ritorno sulla copertina del magazine di Condé Nast di due modelle leggendarie: Claudia Schiffer, la cui ultima cover di Vogue Italia risale a 25 anni fa (Febbraio 1994), e Stephanie Seymour, che torna dopo un assenza di 32 anni (Giugno 1987).   Per l'occasione, le due super-modelle si sono ritratte “da sole”, in un doppio scatto con e senza abiti, sotto la supervisione della fotografa Collier Schorr.   Le immagini sono infatti un omaggio al “female gaze”, lo sguardo femminile con cui la fotografa newyorchese ha scelto di ritrarre due icone nella bellezza della loro maturità.   Si tratta di una citazione esplicita degli autoritratti di Helmut Newton, nei quali il maestro posizionava sul set uno specchio dove le modelle potessero guardarsi per essere poi loro stesse a scattare la foto, con l'ausilio di un cable release.  La differenza, fondamentale perché stravolge il significato dell'operazione trasformandola in una storia di women empowerment, è che questa volta dietro la macchina fotografica c'è una donna, Collier Schorr, un'artista pioniera dell'utilizzo dell'immagine di moda come medium di sovversione delle convenzioni gender e identitarie. Qui, Schiffer e Seymour non sono più le adolescenti di alcune tra le immagini più iconiche di Newton, ma donne reali e consapevoli.   Claudia, Stephanie e la stessa Collier divengono le protagoniste di questo racconto per immagini dove tre donne, consce della propria soggettività e sessualità, celebrano la loro bellezza sentendosi a proprio agio con sé stesse. Una storia di donne capaci di reggere non solo il peso dell'esposizione del loro corpo, ma soprattutto di quel potere che Newton per primo, cominciò a riconoscergli, e che oggi non hanno nessuna intenzione di restituire.   “Quando ritrai donne come Stephanie e Claudia, che rappresentano letteralmente il lessico della posa nella fotografia di moda, ci sono atteggiamenti che vogliono o non vogliono fare. Non c'è nulla, in queste immagini, che Claudia non volesse fare – se non era convinta, semplicemente cambiava gesto.” Collier Schorr   “In diversi casi sono stata io a scattare la foto, ovviamente dopo che era stata preparata da Collier. Lei è prima di tutto un'artista, e il suo punto di vista è acuto e molto interessante – parte da una direzione completamente diversa.” Claudia Schiffer   “Vedo una madre. Una moglie. Vedo tutte le cose che devo fare in una giornata. Vedo tutte le mie responsabilità. Crescendo, crescono anche le responsabilità come donna. Essere in controllo della tua vita è molto importante. Cerco di non pensare a me ma alle persone di cui devo prendermi cura, i miei figli, i miei amici, la mia azienda, mio marito. Non mi piace pensare che il mondo giri intorno a me.” Stephanie Seymour   WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA CELEBRATION               WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA celebra i 20 anni di collaborazione come autore in esclusiva di DIEGO CALVETTI, che è entrato a far parte del roster dell'azienda nel 1999 con il deposito di “Sandra”, hit estiva che ha riscosso un grande successo cantata dal gruppo 360 Gradi e scritta da D. Calvetti, M. Ciappelli, M. Faragli e S. Gentili.     Per l'occasione Roberto Razzini, Managing Director di Warner Chappell Music Italiana, ha consegnato a Diego la TARGA SIAE che riproduce lo spartito del brano“Sandra”.   ROBERTO RAZZINI dichiara in merito: «Il nostro percorso con Diego Calvetti ha radici profonde e si è basato, sin dal suo esordio nel 1999 su principi di reciproca stima e fiducia, che in questi vent'anni è andata consolidandosi. In questi primi due decenni di collaborazione, sono stati tanti i successi firmati da Diego, sia in veste di Autore che in veste di Produttore, che sono entrati a far parte, non solo del patrimonio Warner Chappell, ma nell'immaginario collettivo. Siamo realmente molto orgogliosi di questa collaborazione e siamo sicuri che proseguirà ancora per molto tempo, regalando soddisfazioni e successi reciproci».   DIEGO CALVETTI commenta: «È un mondo sempre più veloce, dove si cerca spesso l'occasione del momento senza avere troppi pensieri al futuro e dando purtroppo molto spesso poco valore al presente. È quindi cosa rarissima trovare persone e aziende che credano ancora nel mestiere, nell'arte, nella volontà e nella ricerca del "bello", seppur questo costi grandi sacrifici e così tanto dispendio di energie. Io credo di aver avuto la fortuna di trovare 20 anni fa una persona che ha davvero creduto in me e che tutt'ora continua a farlo con lo stesso entusiasmo e con la stessa attenzione del primo giorno. Ringrazio di cuore il professionista e il grande amico Roberto Razzini per aver dato al sottoscritto la possibilità di intraprendere questo splendido quanto complesso mestiere. E ringrazio tutte le persone che in questi 20 anni hanno lavorato e lavorano tuttora in Warner Chappell, facendomi sentire sempre in famiglia. Venti anni sono davvero un traguardo incredibile se visto con gli occhi di oggi. Eppure siamo ancora fianco a fianco, un passo alla volta, a cercare di fare sempre il nostro mestiere con la passione forte e l'energia quotidiana che la musica richiede. E ancora tante emozioni e soddisfazioni ci riserverà questa collaborazione per i prossimi 20 anni! Grazie per aver realizzato il mio sogno di bambino».   Pianista diplomato al Conservatorio L. Cherubini di Firenze nel 1995, DIEGO CALVETTI, autore in esclusiva per Warner Chappell dal 1999, ha attualmente all'attivo oltre 200 brani depositati in SIAE, per la maggior parte già pubblicati. Produttore discografico, musicista, compositore e paroliere italiano, Calvetti svolge l'attività di produttore presso la sua sala di registrazione, il Platinum Studio, situata in Toscana, a San Gimignano (SI). Lo studio di registrazione, recentemente ristrutturato totalmente e adattato agli standard tecnici più alti della produzione musicale moderna, è uno dei punti di ritrovo di musicisti, autori e cantanti più attivo del centro Italia. Ha prodotto e arrangiato brani ed album di artisti come Gianni Morandi, Marco Masini, Modà, Noemi, Ultimo, Patty Pravo, Annalisa, Nomadi, Irene Fornaciari e moltissimi altri, e ha scritto moltissimi brani per grandi esponenti del panorama musicale italiano tra cui, oltre agli artisti già citati e da lui prodotti, Francesco Renga, Giusy Ferreri, Alessandra Amoroso, Paola Turci e molti altri. Ha inoltre diretto l'orchestra di Sanremo con oltre 20 artisti e rivestito il ruolo di vocal coachdella quinta edizione di X Factor, al fianco di Morgan. E' inoltre molto attivo nella realizzazione di jingle radiofonici e sigle pubblicitarie ed ha più volte collaborato nella scrittura di musiche da film.   WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA, da più di vent'anni tra le aziende leader nel campo dell'editoria musicale. Divisione editoriale di Warner Music Group, Warner Chappell Music Italiana, operando in tutti i settori in cui è presente la musica, sviluppa attività di ricerca e formazione di autori per la creazione di nuove composizioni musicali, offre servizi di gestione e tutela di repertori musicali esistenti, promuove collaborazioni con artisti e produttori per lo sviluppo di nuovi progetti. Sul fronte audiovisivo, collabora con case di produzione cinematografiche, televisive e agenzie di pubblicità, fornendo consulenze musicali in ambiti pubblicitari, televisivi e cinematografici. Crystal Couture Milano alla Celebrity Fight Night in Italy 2019 Si è svolta a Forte dei Marmi la sesta edizione della Celebrity Fight Night in Italy , il grande evento charity organizzato da Andrea e Veronica Bocelli con la loro Fondazione ABF in partnership con la Fondazione di Muhammed Ali di Phoenix.   Crystal Couture Milano quest anno ha realizzato il premio scultura di cristallo del Filming Italy Sardegna Festival che l'attore Matt Dillon ha consegnato nel corso della serata al Maestro Andrea Bocelli per il suo impegno umanitario.   Molte le celebrities presenti alla cena oltre a Matt Dillon: Carol Alt, Jo Champa che ha presentato la serata, Salvatore Esposito, Katherine Kelly Lang, Tony Renis, Matteo Bocelli,   Nella foto, Davide Bertellini di Crystal Couture con Veronica Bocelli.   Dal Bolognese: un locale "cult" Alfredo Tomaselli è il titolare dei ristoranti Dal Bolognese di Roma e Milano. Ma soprattutto è una fonte inesauribile di aneddoti sui vip che si sono seduti alla sua tavola. Come quando Brad Pitt annunciò il sequel di Ocean Eleven per poter tornare a mangiare da lui. Alfredo Tomaselli e il suo ristorante Dal Bolognese non necessitano di pubblicità. Ne hanno già tanta grazie alle innumerevoli star che hanno scelto di attovagliarsi  ai tavoli di questo locale cult che a Roma si trova in Piazza del Popolo.George Clooney, Mickey Rourke, Bono degli U2, Rania di Giordani, Nicola Sarkozy, il magnate Roman Abramovich sono solo alcuni dei nomi altisonanti che vi sono passati. Ma nel libro d' oro dei frequentatori compaiono anche Orson Welles e Jean Paul Sartre, Maria Callas e Marlon Brando, Gianni Agnelli e Ennio Flaiano, Federico Fellini e Giuseppe Ungaretti (che lasciò anche in dono una poesia).. Alfredo é coadiuvato dal gentile e discreto figlio Ettore e dal super maitre Antonello; insieme offrono un'accoglienza adeguata e mai invadente contando su un servizio encomiabile.Il mondo degli affari, dell'imprenditoria e dello spettacolo é di casa, Da più di un anno in cucina c'é Davide Cianetti, uno chef di valore che ha introdotto delle novità: dal cartoccio di alici,totani e zucchine  ai filetti di baccalà con gazpacho. In definitiva, un locale che non passa mai di moda. Nella foto, Ettore e Alfredo Tomaselli.

Dai blog