Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

24 Gennaio 2020

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

La settimana

Come sempre, grande successo per la sfilata di Mara Venier per Luisa Viola: come al solito, la conduttrice ha presentato da sola la collezione che disegna da anni. Affollatissima, la sfilata é stata corredata da scroscianti applausi. Un grande successo. Passiamo al cinema.Remo Girone, nuovamente alla ribalta mondiale per l’interpretazione di Enzo Ferrari in 'Le Mans66-La grande sfida' di James Mangold (in corsa per l’Oscar nella categoria Miglior Film) L’attore sara’ infatti premiato, venerdì 7 febbraio al TCL Chinese Theatre di Hollywood, in occasione del “Nominees Gala” del ‘ Los Angeles, Italia Festival’. Ad annunciarlo è il premio Oscar Nick Vallelonga, presidente della 15.ma edizione della manifestazione promossa dall’Istituto Capri nel Mondo, col patrocinio del MAECI ed il sostegno del MIBACT in collaborazione con Intesa Sanpaolo.Daniela De Souza sfila per la prima volta a Roma durante la manifestazione AltaRoma dopo tanti anni passati a Milano in quanto compgana del grande ex sovrintendente alla Scala Alexander Pereira ora passato al Maggio Fiorentino. Daniela ha frequentato un corso all'Istituto Marangoni e poi ha aperto a Milano il suo atelier. Daniela De Souza, nella foto con Giorgio Armani, sfila domenica 26 gennaio alle ore 20.30 al Guido Reni District in via Guido Reni 7 a Roma. Per la grande stilista, un successo annunciato. E ancora Francesco Butteri e Sabina Negri a tetaro, il Premio Campione dei City Angels con la marina Daniela Iavarone, mostre, dischi e feste.

    Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

    Caratteri rimanenti: 400

    Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

    Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
    Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
    Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

    media